Determinazione e prova convincente: la terza amichevole sorride ai Tigers

Di Lorenzo gioca primo e terzo quarto con il miglior quintetto che offre il momento, orfano di Scanzi, e schiera Battisti, Frassineti, Planezio, Papa e Brkic

Terzo atto di pre-season e squillano le trombe per la Amadori Tigers Cesena che sul parquet del Pala Arti Grafiche Reggiani di Ozzano mettono in campo una prova convincente, con tanta determinazione a fare da cornice ad una quadratura del cerchio che pare aver fatto passi decisamente avanti rispetto alle uscite precedenti. Di Lorenzo gioca primo e terzo quarto con il miglior quintetto che offre il momento, orfano di Scanzi, e schiera Battisti, Frassineti, Planezio, Papa e Brkic. L’avvio vede Cesena farsi preferire in attacco, mentre le troppe sbavature difensive inducono il coach romagnolo al time out a 5’28’’ dalla fine del primo quarto. La Amadori registra la difesa e i cambi nei minuti finali di quarto danno respiro anche al gioco offensivo. Da highlights l’”atlo – basso” Brkic – Chiappelli di fine primo quarto. Un quarto nel quale un ispirato Frassineti segna 7 dei suoi 12 punti complessivi.

Nel secondo quarto la cavalleria leggera concede spazio alla fase offensiva emiliana ma a 6’16’’ Di Lorenzo opta per quello che già agli albori di questa stagione è sinonimo di garanzia: il doppio play. E così c’è spazio anche per una spettacolare schiacciata di Tarik Hajrovic propiziata dalla pressione difensiva. Cesena cresce proprio in difesa nella seconda parte di partita e negli ultimi 10 minuti, con Ozzano sulle gambe, i Tigers suggellano il definitivo 59 – 70. Alla fine sono ben 5 gli uomini in doppia cifra per la Amadori.

Su tutti i 12 punti di Frassineti, ma ottime le prestazioni anche di Chiappelli, in crescita, e Planezio, piaciuto molto nella metà campo difensiva. Buone, ottime cose da tutte le tigri a disposizione di coach Di Lorenzo. Continua la settimana ricca di appuntamenti per la squadra e per i tifosi uniti in un weekend da non perdere. Venerdì sera infatti alle ore 21:00 presso il Giardino Chiosco Savelli si terrà la presentazione ufficiale degli Amadori Tigers Cesena insieme a tutte le società di basket di Cesena, mentre sabato, con palla a due alle ore 18:30, i Tigers scenderanno in campo per la prima partita della nuova stagione al Carisport. Avversaria, l’Aurora Jesi. Ingresso libero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

New Flying bAlls Ozzano – Amadori Tigers Cesena 59-70 (15-21; 20-17; 11-18; 13-14) New Flying Balls Ozzano: Morara, Chiusolo 12, Mastrangelo 6, Iattoni 9, Giannasi, Folli 6, Favali 2, Montanari 9, Crespi 6, Gianninoni 5, Lolli. All.: Grandi. Amadori Tigers Cesena: Papa 10, Trapani 10, Rossi Filippo, Battisti 2, Hajrovic 8, Frassineti 12, Planezio 10, Chiappelli 11, Brkic 7, Guidi. All.: Di Lorenzo. Ass.: Belletti.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tragedia sullo scooter, riconosciute le salme di Donato e Asia: si cerca un testimone oculare

  • Drammatico scontro tra uno scooter e un camion, perdono la vita padre e figlia

  • La tragedia sullo scooter, l'amore per la figlia e la passione per il Maggiolino: "Donato era solare e allegro"

  • Violento scontro all'incrocio tra auto e moto, il motociclista è in Rianimazione

  • Il 15enne positivo al virus, l'ansia serpeggia in città: partita la prima tranche di tamponi

  • Il 15enne positivo al virus, Spiaggia 23: "I dipendenti tutti negativi, trattati come appestati"

Torna su
CesenaToday è in caricamento