Il Cesena non punge, l'ex Lauro punisce: con la Ternana è solo 1-1

Ancora un boccone amaro da digerire per il Cesena dopo il pari di lunedì scorso contro il Novara. I bianconeri sono stati bloccati in casa dalla Ternana sull'1-1, con l'ex Lauro che ha replicato al vantaggio di Tabanelli siglato al sesto della ripresa

Foto Frasca

Ancora un boccone amaro da digerire per il Cesena dopo il pari di lunedì scorso contro il Novara. I bianconeri sono stati bloccati in casa dalla Ternana sull'1-1, con l'ex Lauro che ha replicato al vantaggio di Tabanelli siglato al sesto della ripresa. Per la squadra di Pierpaolo Bisoli un punto che li proietta a quota 22, mantenendosi nelle zone alte della classifica. Quello andato di scena al "Manuzzi" è stato un match piuttosto equilibrato, che ha visto nel primo tempo gli umbri più propositivi in attacco ed i bianconeri più concentrati nel possesso palla.

PRIMO TEMPO - Dopo una lunga fase di studio, sono stati gli ospiti a rompere gli indugi con una botta dalla distanza di Nolè neutralizzata a terra dall'estremo difensore Coser. Il Cesena si è fatto vedere in area avversaria al 21' con un debole colpo di testa di Defrel bloccato tranquillamente dall'estremo difensore. Al 32' padroni di casa pericolosi con una girata in area di Alhassan sopra la traversa sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Sul finale di primo tempo brivido per i bianconeri, con Coser che bravo a deviare in corner una bella conclusione di Antenucci.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

SECONDO TEMPO - All'uscita dagli spogliatoi il Cesena è sceso in campo decisamente più aggressivo, trovando il gol del vantaggio al sesto minuto con un colpo di testa di Tabenelli (subentrato a Garritano) su traversone dalla sinistra di Defrel. La Ternana non ha accusato il colpo, pressando la retroguardia bianconera fino a trovare al 30' il pareggio con l'ex Lauro, con un colpo di testa su cross di Faletti. Nel finale forcing bianconero, con i padroni di casa vicinissimi al 2-1 con Camporese, ma la sua conclusione è stata respinta da Ferroneti. Da segnalare l'espulsione del tecnico della Ternana Toscano, per proteste indirizzate al direttore di gara. Al Cesena è mancato soprattutto nel primo tempo il movimento in fase d'attacco. E il pari sancito dal triplice fischio è più che onesto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento