Domenica la squadra sarà accolta coi tifosi girati di spalle

Continua la telenovela in casa bianconera, tra legami riappacificati e altri in continua lotta, in tutto questo trambusto c'è chi recupera

foto repertorio

Lunedì, il presidente Igor Campedelli assieme a Maurizio Marin, ha incontrato l’ex tecnico Marco Giampaolo, per discutere sull’eventuale possibilità di chiudere il rapporto economico, prescritto fino a giugno 2013. Il tecnico di Giulianova, ricordato da tanti per il progetto fallito più che per i risultati conseguiti, ha voluto andare incontro alla società bianconera, rinunciando ad un anno di ingaggio. Bel gesto, che va di pari passo con quello del tecnico di Borello: Mr Arrigoni.

Sospiro di sollievo per le casse del Cesena, che prendono fiato risparmiando circa un milione di euro nella stagione prossima. Tutta diversa la situazione di Mario Beretta. L’ attuale tecnico è legato al cavalluccio fino a giugno 2012, difficilmente lo si vedrà dirigere la squadra per il prossimo anno. Le attenuanti per gli scarsi risultati profusi non mancano, ma pesa come un macigno il solo punto guadagnato in 5 incontri. Ora, sul calar del campionato, si rivedono in gruppo Iaquinta e Von Bergen. Per l’economia del campionato, l’assenza dello svizzero ha pesato tantissimo, ora il suo ritorno sembra una piccolo bicchiere d’acqua per il popolo assetato.

Domenica si affronteranno Cesena e Parma, con un inusuale coreografia d’ingresso. Pare infatti, che i tifosi bianconeri, accoglieranno la squadra di spalle. Questo atteggiamento - si legge nel comunicato delle Wsb 81 - sta a sottolineare ancora una volta il segno di disprezzo verso i calciatori che, non avrebbero onorato e combattuto per la maglia e per la città di Cesena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre più bollente lo scenario che accompagna i calciatori spediti in ritiro punitivo dal presidente. Ora, dopo la classifica e gli arbitri, pure i tifosi voltano le spalle. Se ne vedranno delle belle, speriamo!

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento