Il Cesena ospita la Fiorentina, Di Carlo: "Non voglio paure. Serve coraggio"

Di Carlo ha preso il timone del Cavalluccio da martedì scorso: "In questi giorni ho trovato grande disponibilità da parte di tutto l’ambiente per provare a migliorare"

Il Cesena non deve aver paura della Fiorentina. Questo il diktak di mister Mimmo Di Carlo alla vigilia del match contro la squadra di Vincenzo Montella. "Dobbiamo fare una prestazione da Cesena, nel nostro stadio, davanti ai nostri tifosi, perché abbiamo bisogno di tornare a fare punti - ha esclamato il successore di Pierpaolo Bisoli, esonerato lunedì scorso all'indomani del ko contro l'Atalanta -. La Fiorentina è una squadra forte ma ha anche punti deboli e su quelli cercheremo di fare la nostra partita".

Di Carlo ha preso il timone del Cavalluccio da martedì scorso: "In questi giorni ho trovato grande disponibilità da parte di tutto l’ambiente per provare a migliorare. La squadra si è messa a completa disposizione, con un atteggiamento più che positivo. In settimana abbiamo lavorato bene e quindi la fiducia non manca. Sto lavorando anche a livello mentale perché le tante sconfitte hanno tolto loro molte certezze. Non voglio paure, ma ho chiesto ai ragazzi di essere coraggiosi e di correre in avanti"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

Torna su
CesenaToday è in caricamento