rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Sport

Basket serie B, si chiude il girone d'andata: Tigers nella tana di Giulianova

Anno nuovo e, come di consueto, spazio ai buoni propositi anche per la Amadori Tigers Cesena, che chiude il girone di andata a Giulianova e apre il 2020 in trasferta, ovvero là dove Brkic e compagni dovranno dimostrare di aver risolto le principali problematiche sorte nel girone di andata

Anno nuovo e, come di consueto, spazio ai buoni propositi anche per la Amadori Tigers Cesena, che chiude il girone di andata a Giulianova e apre il 2020 in trasferta, ovvero là dove Brkic e compagni dovranno dimostrare di aver risolto le principali problematiche sorte nel girone di andata. Se infatti un neo c’è nella prima metà di campionato, è proprio il rendimento in trasferta. Quale dunque occasione migliore per riprendere il ritmo in campionato. Non sarà comunque facile contro una Globo Giulianova giovane e pimpante, ma soprattutto determinata e vogliosa di avanzare in classifica. Prova ne sia il recentissimo innesto, incerto ancora il suo utilizzo contro i Tigers, di Amar Balic, ex Crabs, lo scorso anno al Costa d’Orlando a oltre 14 punti di media e quest’anno in A1 al Vogosca Sarajevo prima di tornare in Italia. Play-guardia classe 1996, Balic cercherà di condurre Giulianova fuori dalla zona playout e perché no, classifica alla mano, regalare ai giallorossi almeno un turno di playoff.

Con 10 punti infatti, Giulianova ha nel mirino il plotone di ben 4 squadre a quota 12, ovvero Montegranaro, Faenza, Jesi e Senigallia, che dista appena 2 punti da Chieti, ottava. Oltre che sull’esordiente Balic, i giallorossi contano molto su un altro play-guardia, Fabrizio Piccone, che sta viaggiando a 12,6 punti di media, così come Shaquille Hidalgo, altro esterno da doppia cifra. Sotto canestro coach Ciocca si affida ai 198 cm e agli 11 punti di Yande Fall, centro senegalese del 1990. Squadra ottimamente allenata, Giulianova è formazione da temere soprattutto per le tante ed incisive difese che i giallorossi sono in grado di proporre agli attacchi avversari. Di qui la prova di maturità che ci si attende da una Cesena che proprio nella fase offensiva ha avuto i maggiori problemi in trasferta fino ad oggi. Pur con qualche piccolo acciacco, i Tigers Cesena scenderanno in campo al completo, forti del vittorioso rodaggio post natalizio contro Faenza, utile per togliere la ruggine e rimettere in ritmo gambe e testa dei beniamini bianconeri. Si gioca domenica 5 gennaio alle 18:00 al PalaCastrum di Giulianova. Arbitrano Biagio Napolitano e Marcello Manco di Napoli. Il match sarà trasmesso in diretta streaming su YouTube dal Giulianova Basket e riproposto in differita da Teleromagna sul canale 74 del digitale terrestre martedì 7 gennaio alle ore 22:30, con la produzione curata dall’Area Comunicazione della Amadori Tigers Cesena.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket serie B, si chiude il girone d'andata: Tigers nella tana di Giulianova

CesenaToday è in caricamento