menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Basket, i Tigers affrontano il derby con la Rekico Faenza

La storia ci racconta in pochi anni di tanti incroci, statisticamente più favorevoli ai bianconeri, ma con la bilancia che pende a favore dei faentini se si guarda ai match disputati al PalaCattani

È ormai un classico della Serie B. È il derby con la “D” maiuscola, di fatto, per tutti. Per le società, amiche e costantemente in contatto, ma che questa partita non la vogliono perdere nemmeno in amichevole. Per i giocatori, con punte di agonismo che affondano le proprie radici praticamente all’alba dei tempi, quando i Tigers non erano ancora sbarcati a Cesena. Per i tifosi, sempre corretti e mai sopra le righe, e, negli anni duemila, pronti ai sani sfottò anche sui social media.

La storia ci racconta in pochi anni di tanti incroci, statisticamente più favorevoli ai bianconeri, ma con la bilancia che pende a favore dei faentini se si guarda ai match disputati al PalaCattani. Cabala a parte, la partita del PalaCattani arriva in un momento molto particolare per Cesena. Reduce da uno 0/2 che ha portato con sé tante scorie da smaltire in settimana, la formazione di coach Di Lorenzo si presenta al gran completo a Faenza dopo aver superato anche l’ultimo scoglio dei tamponi protocollari, ma soprattutto il coach romagnolo sguinzaglierà sul il parquet manfredo 10 tigri ferite, intenzionate a far partire definitivamente il proprio campionato scusandosi eventualmente per il ritardo. Queste le intenzioni, proclamate anche a mezzo stampa da Leonardo Marini e Giacomo Dell’Agnello, i due sicuramente più positivi nella sconfitta di domenica scorsa al Carisport contro Oleggio.

Di contro Faenza vuol certo mantenere il trend positivo del PalaCattani nel derby contro i Tigers, un 2-1 negli ultimi 3 anni da rimpinguare cercando di approfittare di un momento non felicissimo per gli avversari e soprattutto cercando di ovviare al gioco sotto le plance dei bianconeri, dimostratosi in precampionato il tallone di Achille della formazione di caoch Serra. Questo però, almeno fino all’inserimento a chiusura di mercato di Simone Pierich, una variabile decisamente importante che potrebbe spostare gli equilibri creatisi fra le due formazioni proprio in pre-season.

Si gioca domenica 13 dicembre alle ore 18:00 con la direzione arbitrale affidata a Stefano Gallo di Monselice e Filippo Castello di Schio. Il derby sarà trasmesso in streaming in esclusiva a pagamento su LNP Pass. I tifosi cesenati potranno ricevere gratuitamente l’abbonamento a Lnp Pass sottoscrivendo la Tigers Card. Sarà infine possibile rivedere la partita in differita grazie a Teleromagna, che trasmetterà il match su TrMia, canale 74 del digitale terrestre, martedì 16 dicembre alle ore 22:50 circa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Un importante alleato in tempi di Coronavirus: il saturimetro

Salute

Le mascherine per proteggere la salute dei bambini

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento