Ricciardo tira un sospiro di sollievo: la radiografia esclude lesioni al ginocchio

Lunedì è stato sottoposto alla radiografia del caso, che ha confermato una contusione

Nessuna lesione al ginocchio. Giovanni Ricciardo può tirare un sospiro di sollievo. Il bomber bianconero è uscito anzitempo sul finire di primo tempo del match casalingo perso contro la Recanatese. Lunedì è stato sottoposto alla radiografia del caso, che ha confermato una contusione, con la formazione di un edema all'altezza del perone. Martedì inizierà le terapie del caso. Successivamente si valuteranno i tempi di recupero. Dovrebbe saltare almeno due partite.

Inizierà martedì pomeriggio la preparazione in casa bianconera in vista della gara sul campo dell’Isernia che con ogni probabilità verrà anticipata a sabato. Manca infatti la ratificazione da parte della Serie D all’accordo tra le due società. I ragazzi di Beppe Angelini si ritroveranno a Vila Silvia che resterà la sede degli allenamenti per tutta la settimana. Il programma prevede una seduta al pomeriggio fino a giovedì e la rifinitura di venerdì mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento