menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Delusione Cesena, incredibile girandola di gol: alla fine fa festa la Feralpisalò

La partita si chiude sul 4-2 per gli ospiti con i bianconeri costretti a rincorrere tutta la partita

Incredibile girandola di gol al Manuzzi che premia la Feralpisalò. La partita si chiude sul 4-2 per gli ospiti con i bianconeri costretti a rincorrere tutta la partita. Gravi disattenzioni del Cesena sulle palle inattive, così nascono i primi due gol di Rizzo e Giani. Non bastano le reti di Bortolussi prima (l'1-1) e Caturano poi (il 2-2). Infatti nel finale la Feralpi dilaga con le reti di Scarsella e Gavioli che gelano il Manuzzi. Per i bianconeri è la seconda sconfitta su due partite in casa.

Viali: "Una mazzata che fa male"

Si chiude la diretta: Feralpisalò batte Cesena 4-2 al Manuzzi

94esimo: GOL DELLA FERALPI: in contropiede gli osoiti siglano il 4-2 finale con Gavioli

90esimo: il Cesena ci prova, punizione di Petermann con la palla che arriva a Russini: tiro respinto

87esimo: GOL DELLA FERALPI doccia fredda al Manuzzi, Scarsella batte di testa Satalino e riporta avanti la Feralpisalò. Azione rocambolesca con Scarsella che nella stessa azione aveva centrato il palo. Incredibile girandola di gol ed emozioni

86esimo: Viali si gioca la carta Zecca al posto di un applauditissimo Bortolussi

81esimo: Ceccarelli stende Russini per fermare il contropiede: ammonito

78esimo: la punizione di Petermann attraversa tutta l'area di rigore, nessun bianconero riesce ad intervenire e la Feralpi libera l'area

73esimo: bianconeri in forcing, la girata di destro di Ciofi da ottima posizione finisce alta

71esimo: Viali richiama Sala e butta in campo Steffè

70esimo: cross molto pericolo di Ceccarelli dalla sinistra: si salva la difesa bianconera

69esimo:la Feralpisalò sostituisce Morosini con Gavioli

67esimo: il Cesena attacca collezionando calci d'angolo, Collocolo trova anche il gol, ma l'arbitro annulla per un'irregolarità

58esimo: GOLLLLL DEL CESENA!: dopo un batti e ribatti in area zampata di Caturano che ristabilisce la parità. De Lucia non ha trattenuto il tiro di Petermann, lesto il numero 9 con il tap-in vincente

56esimo: fuori Capellini e dentro Collocolo per il Cesena

49esimo GOL DELLA FERALPI il secondo tempo inizia male: infatti sugli sviluppi di un calcio d'angolo Giani di testa infila Satalino. 

45esimo: Si va al riposo sul punteggio di 1-1

37esimo GOLLLL DEL CESENA!: stacco imperioso di Bortolussi che batte De Lucia. L'attaccante ha sfruttato alla perfezione un cross dalla destra. Importante pareggio dei bianconeri che si scuotono

32esimo: slalom di Capanni e destro a giro respinto dall'attenta difesa ospite

30esimo: esce un pallido sole sul Manuzzi con i bianconeri che provano a riorganizzare le idee

24esimo: azione confusa, Capellini la mette in area, i bianconeri protestano per un fallo di mano di un difensore della Feralpi. Per l'arbitro è tutto regolare

19esimo GOL DELLA FERALPI: a sorpresa passa la Feralpisalò, calcio d'angolo con la palla che arriva a Rizzo: sinistro potente e Satalino battuto. Il Cesena protesta per un fallo di mano di un giocatore ospite. Un gol assolutamente evitabile per i bianconeri, puniti alla prima occasione

16esimo: Viali telecomanda i giocatori dalla panchina, il Cesena è in campo con un 4-4-2 anche se Capanni spesso appoggia le due punte

11esimo: molto attivo Capanni sulla fascia sinistra, assist per Caturano ma il tiro viene respinto dalla difesa della Feralpi

Settimo minuto: ancora Cesena, il cross di Ciofi è troppo lungo per Caturano, arriva a Capanni che non riesce a scodellarlo in area

Terzo minuto: il primo squillo è bianconero, il sinistro di Sala è debole e si spegne tra le braccia di De Lucia

Primo minuto: partito il match con il Cesena che prova subito a fare la partita, ospiti più attendisti

Sotto una pioggia fastidiosa il Cesena cerca la conferma al Manuzzi contro la Feralpisalò. C'è da dare continuità all'exploit di Perugia. La matricola bresciana ha sei punti in classifica, frutto delle vittorie contro Arezzo e Imolese, sconfitta invece dal Matelica. Il Cesena ha 4 punti conquistati con il pareggio a Verona e la vittoria a Perugia, nel mezzo la sconfitta in casa contro la Triestina. Viali come era prevedebile non rinuncia al turnover, in campo Gonnelli, Aurelio, Capanni, Sala, non titolari a Perugia. Davanti il tandem Caturano-Bortolussi. Lo stadio Manuzzi può accogliere fino a 1000 spettatori, rigide le misure anti-Covid tra distanziamenti e mascherine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento