Domenica, 1 Agosto 2021
Politica

"Salviamo la pesca", anche la Lega scende in piazza con i pescatori

Morrone e Liverani: "Non ci piace l'Europa della burocrazia e delle decisioni assunte sulla testa delle economie e delle specificità nazionali"

Saremo in piazza sabato accanto ai pescatori e all’intero settore ittico per protestare contro il miope dirigismo della UE sull’attività della pesca in Mediterraneo e in particolare nei nostri mari, che rischia di mettere in ginocchio migliaia di addetti e la parola fine a una tradizione che ci accompagna da millenni". Ad annunciarlo il parlamentare Jacopo Morrone, segretario della Lega Romagna, e Andrea Liverani, consigliere regionale e responsabile del Dipartimento Pesca della Lega Romagna.

"La pesca è storicamente connaturata con l’economia e con la vita delle nostre coste. L’attività dei pescatori è nel nostro Dna culturale e nel nostro immaginario quando pensiamo al mare italiano. Ebbene, questo mondo formato da imprese, famiglie, lavoratori che sopravvivono grazie alla pesca è messo a serio rischio dalle politiche della Commissione UE. Già la mannaia europea è calata pesantemente sulla pesca italiana riducendone l’attività, ora si punta ad andare oltre obbligando, nei fatti, molte aziende a chiudere, con ricadute pesantissime non solo dal punto di vista dell’occupazione, ma anche dei nostri mercati ittici e di una cultura che ci accompagna fin dai primordi della storia. Nessun diktat della Commissione UE che rovina il nostro settore ittico e ci impedisce di consumare pesce fresco italiano può trovarci d’accordo. Lo abbiamo detto in passato e lo ripetiamo oggi: non ci piace l’Europa della burocrazia e delle decisioni assunte sulla testa delle economie e delle specificità nazionali. Siamo quindi soddisfatti che l’adesione alla manifestazione contro queste politiche di Bruxelles sia bipartisan. Evidentemente lo slogan frusto del Pd, ‘ce lo chiede l’Europa’, incomincia a stare stretto anche ai cosiddetti ‘eurolirici’".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Salviamo la pesca", anche la Lega scende in piazza con i pescatori

CesenaToday è in caricamento