Primarie Pd, il comitato per Maurizio Martina in campo: "Superare le divergenze interne"

Il comitato “Noi Cesena con Maurizio Martina” chiama a raccolta i sostenitori in vista delle Primarie del partito

Mancano pochi giorni alle Primarie del Partito Democratico, in programma domenica, Sono pronti all'appuntamento i sostenitori di Maurizio Martina, uno dei tre candidati a segretario nazionale, che sabato saranno in Galleria Urtoller in Corso Mazzini.

Per dare sostegno a Martina, saranno presenti i candidati delegati all’assemblea nazionale da Cesena (Mirko Grammatico, Caterina Molari, Alberto Amadori, Francesca Fabbri, Bruna Sbrighi).

“Invitiamo tutti gli iscritti, gli elettori, i simpatizzanti del Partito Democratico ad andare a votare alle Primarie, per dare un segnale concreto di partecipazione e di democrazia dal basso – afferma il Comitato per Maurizio Martina. – Noi sosteniamo la candidatura di Martina perché i temi portanti della sua proposta ci convincono: più spazio ai giovani, alle donne, maggiore attenzione all’ambiente, piena adesione all’Europa, netta contrarietà alle forze populiste. 

"E come ha ribadito Matteo Richetti - prosegue il comitato - durante la sua visita a Cesena la settimana scorsa, ci mettiamo la faccia perché crediamo in un modo di fare politica che propone progetti, non personalismi; generosità e impegno in una dimensione comunitaria, non egoistica. Con questo spirito vi invitiamo ad andare a votare, per un Partito Democratico che sappia superare le divergenze interne e sappia proporsi come forza unita, credibile, alternativa all’attuale governo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento