Nasce il comitato cesenate per Nicola Zingaretti segretario Partito Democratico

Si costituirà ufficialmente il prossimo 18 dicembre il comitato cesenate a sostegno della candidatura di Nicola Zingaretti nelle primarie  del Partito Democratico. Questo avverrà nel corso di un incontro presso la sede del

Si costituirà ufficialmente il prossimo 18 dicembre il comitato cesenate a sostegno della candidatura di Nicola Zingaretti nelle primarie  del Partito Democratico. Questo avverrà nel corso di un incontro presso la sede del partito in viale Bovio ( ore 20,45) a cui interverrà Michele De Pascale coordinatore  regionale dell’area e sindaco di Ravenna. L’iniziativa fa seguito a un appello rivolto da un comitato promotore a cui hanno aderito iscritti del territorio cesenate. 

"Il sostegno alla candidatura di Zingaretti nasce nel segno della discontinuità rispetto alla gestione e alla politica passata del partito. L’obiettivo è quello di cambiare  il Partito Democratico per trasformarlo in una forza più nettamente progressista capace di riaggregare elettori, cittadini e militanti che non hanno un chiaro riferimento politico per l’opposizione al governo attuale del Paese. L’impegno è quello di ricostruire una cultura politica che abbia al centro la questione sociale dell’Italia, la sua  crescita, l’equità e la sostenibilità ambientale. L’incontro del 18 dicembre è aperto a tutti dal momento che alle primarie potranno votare tutti gli elettori del centrosinistra" si legge in una nota del comitato.

È possibile aderire al comitato durante la serata o contattando i seguenti promotori: 

Daniele Gualdi gualdi.daniele@gmail.com
Sandro Brandolini on.sandrobrandolini@gmail.com 
Daniele Zoffoli zoffolidaniele57@gmail.com  
Massimo Bulbi m.bulbi@libero.it 
Elide Urbini elideurbini@gmail.com 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento