rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Politica

Lega: "La questione sicurezza in stazione è stata sottovalutata. Serve un presidio fisso della Polizia Locale"

“Insicurezza e degrado: la questione sicurezza è stata sottovalutata quando non ignorata. La Giunta Lattuca, dunque, non può scansare le proprie responsabilità"

“Insicurezza e degrado: la questione sicurezza è stata sottovalutata quando non ignorata. La Giunta Lattuca, dunque, non può scansare le proprie responsabilità". Così in una nota i consiglieri del Gruppo Lega, Antonella Celletti, Fabio Biguzzi, Enrico Sirotti Gaudenzi, Beatrice Baratelli.

"Gli Street tutor certamente non sono la panacea per tutti i mali, ma se fossero entrati in attività quando lo ha chiesto la Lega avrebbero potuto dare risultati maggiormente tangibili, soprattutto se inseriti in un contesto più articolato di provvedimenti. Il primo dei quali avrebbe dovuto essere il presidio fisso della Polizia Municipale in piazzale Marx.  Se il comando della Pm distante 200 metri, a dire dell’assessore Ferrini, rappresentasse davvero un deterrente, non avremmo dovuto assistere agli episodi criminosi denunciati in quell’area negli ultimi anni. Tutto fumo. Come i murales e le mediazioni relazionali degli operatori di strada voluti fortemente dalla Giunta Lattuca, rivelatisi del tutto inutili visti i risultati. Si deve cambiare registro e ascoltare le opposizioni accogliendone i suggerimenti. Sono almeno quindici anni che la Lega presidia il tema sicurezza con interrogazioni e proposte. A Cesena si è arrivati in ritardo anche sugli street tutor, i cui servizi, oltretutto, saranno stoppati a breve. Ma è dal 2014 che la Lega ha elaborato un piano antidegrado e per la sicurezza che li comprendeva strutturalmente nell’ambito di un ventaglio complesso di iniziative. Sicurezza significa infatti vivere in una città amica non solo a parole, dove la Pm esercita un controllo sistematico e analitico del territorio e di chi vi circola. Non deve essere consentito che spacciatori, baby gang, balordi italiani e stranieri diventino i ‘padroni’ di certe aree della città”, conclude la nota.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lega: "La questione sicurezza in stazione è stata sottovalutata. Serve un presidio fisso della Polizia Locale"

CesenaToday è in caricamento