Politica

Idv risponde a Casali del Pdl: "Guardi la città a 360 gradi"

"Questa infatti è la visione corretta per pensare seriamente ad una strategia di medio periodo utile per l'intera città, che non trascuri emergenze determinate da questa terribile crisi"

Cinzia Pagni dell'Idv riponde a Marco Casali, consigliere del quartiere centro in forza al Pdl. "Al Signor Marco Casali che invita l'amministrazione a guardare più avanti e ad ipotecare da subito parte del bilancio del prossimo anno, rispondo invitandolo a guardare  la città a 360 gradi. Questa infatti è la visione corretta per pensare seriamente ad una strategia di medio periodo utile per l'intera città, che non trascuri emergenze determinate da questa terribile crisi, ma che consenta di intervenire a favore della qualità, della modernità e di un rilancio possibile del centro non trascurando l'intera città".

"Una sfida - si legge - di tale natura non dovrebbe vedere nessun attore trincerato in una posizione del "corpo a corpo",  ma al contrario impegnato in un quotidiano e faticoso sforzo, entro un quadro unitario di varie funzioni, dove ciascuna parte, pubblico e privato, è chiamata ad assolverle al meglio. Una strategia che solo una programmazione e una pianificazione attenta e determinata possono garantire. Ecco perché l’Amministrazione ha avviato, con ampio anticipo e convinzione, una politica urbana assegnando priorità ad obiettivi chiave non disgiunti dal coinvolgimento dell'intera città, dei suoi abitanti e delle tante associazioni, in modo che le scelte siano caratterizzate non da battaglie solitarie dell’Amministrazione comunale, come qualcuno auspica, lavora e spera da tempo, ma da battaglie culturali della collettività per la qualità del proprio futuro".

"Per ridare forza propulsiva al tessuto commerciale urbano è stata riqualificata la funzione del Foro Annonario attraverso lavori che avranno termine a fine ottobre 2013. A favore del "rinascimento urbano" interverrà anche il rinnovamento in ambito culturale grazie al contributo che fornirà la Grande Malatestiana.
Ma una città per poter essere attrattiva a tutti cittadini deve anche garantire una sicura e confortevole mobilità interna ed è proprio a difesa di questo obiettivo che interviene il progetto Icarus che garantisce ,con sistema sanzionatorio certo ed equo, la zona pedonalizzata Ztl".

"Vorrei anche ricordare che il sistema di videosorveglianza si inserisce a seguito di una rinnovata mobilità sostenibile, ormai divenuta abitudine consolidata dei cesenati, determinata da 3 punti di parcheggi scambiatori che stanno andando benissimo e da un potenziamento e messa in sicurezza di un esteso sistema ciclabile che coinvolge quotidianamente circa 12 mila ciclisti e che sarà ulteriormente migliorato attraverso il Biciplan".

"Inoltre, per meglio raggiungere il centro si aggiungerà il ripristino del posteggio di Piazza Aguselli, provvisoriamente occupato dagli ambulanti e commercianti del foro, che verrà giustamente restituito al servizio della città, in conformità con la chiara posizione sempre espressa dall'amministrazione comunale con gli operatori attualmente situati nei padiglioni della piazza, posizione convintamente sostenuta dall'IdV e recentemente richiesta anche da un comunicato delle associazioni Confcommercio,Confesercenti, Confartigianato e Cna".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Idv risponde a Casali del Pdl: "Guardi la città a 360 gradi"
CesenaToday è in caricamento