Fratelli d'Italia: "Effetto Coronavirus si farà sentire soprattutto sul turismo"

"Riteniamo  fondamentale l’apporto indistinto da parte di tutte le forze politiche presenti sul territorio"

"In questa fase difficile e con gli scenari che si stanno delineando, riteniamo  fondamentale l’apporto indistinto da parte di tutte le forze politiche presenti sul territorio. L’effetto covid-19 si farà sentire molto nel nostro comprensorio soprattutto nel comparto turistico da cui dipende una considerevole fetta dell’indotto. Allo stesso modo, dall’agricoltura, che potrebbe essere interessata negativamente da taluni effetti indiretti circa la disponibilità di manodopera, passando per il commercio tutto, non si registrerà settore che non vedrà calare drasticamente fatturati e utili". Lo dichiara Fratelli d'Italia cesenate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Riteniamo però fin da ora fondamentale, per provare a contrastare questa recessione in atto, agire sulla leva fiscale; quella finanziaria, infatti, al momento la riteniamo insufficiente. E’ per questo che grande attenzione si dovrà prestare in merito alla tassazione locale relativamente a quelle imposte patrimoniali che, colpendo indistintamente dal reddito, potrebbero generare ancora maggiori danni al sistema economico del nostro territorio. Non sfugga, inoltre, la necessità di rideterminare la TARI e altre imposte comunali sulla base dei mesi lavoro effettivamente svolti, così come diversi tributi dovrebbero vedere una importante  riduzione se non una eliminazione - si pensi, ad esempio, all’imposta di soggiorno -. Anche sul capitolo investimenti pubblici, previsti dal comune, particolare attenzione dovrà essere posta nella rideterminazione della priorità di talune opere previste che oggi, alla luce di questa pandemia, paiono decontestualizzate. Proponiamo, infine, un confronto anche su una più vasta scala di quella locale, perché riteniamo importante che il rilancio economico avvenga all’insegna di un coordinamento di tutti i diversi territori della Romagna!".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • La loro passione diventa un'avventura dolcissima: due amiche aprono una biscotteria-pasticceria

  • Dopo l'influencer al Grande Fratello Vip una cesenate a Uomini e Donne: "Voglio conquistare il tronista"

  • Coronavirus, "focolaio" nell'azienda di consegne, 12 lavoratori positivi al tampone

  • Alle passerelle milanesi preferisce le campagne cesenati, l'idea dello stilista locale

  • Gira nel supermercato senza mascherina, ripetuti e vani gli inviti degli agenti: multa salata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento