Politica

Fratelli d'Italia contro il Dpcm: "Pronti a raggiungere Roma per protestare"

"l Governo ha perso tempo, fatto scelte alquanto discutibili e sottovalutato i veri problemi  in previsione della seconda ondata che tutti avevano preventivato"

"Il nuovo DPCM del Presidente del Consiglio a noi non piace e non lo condividiamo per niente. Sembra una frase fatta dato che proviene da una delle forze di opposizione ma ora è giunto in momento di alzare i toni, di presidiare i territori, di abbracciare metaforicamente ancora di più i nostri cittadini, le nostre partite iva, tutta la nostra comunità". E' quanto afferma il direttivo di Fratelli d'Italia Cesenatico.

"Non condividiamo il DPCM non perché siamo negazionisti ma bensì perché, dopo la sorpresa e la novità del COVID a Febbraio 2020, il conseguente lockdown, i sacrifici fatti da tutti i cittadini senza avere i sostegni adeguati, il Governo ha perso tempo, fatto scelte alquanto discutibili e sottovalutato i veri problemi  in previsione della seconda ondata che tutti avevano preventivato e ora cosa fa? chiude di nuovo ma solo dalle 18.00. Questa scelta comporta danni irrecuperabili alle attività produttive, bar, ristoranti, palestre, piscine, chiusure permanenti con conseguente ricaduta sui dipendenti e le loro famiglie, un disastro sociale. Fratelli d’Italia ha preso una posizione ferma grazie al nostro Presidente Giorgia Meloni che ha dichiarato: "Dalla prossima settimana Fratelli d'Italia sarà in presidio permanente davanti a Montecitorio per dare voce alle categorie dimenticate da questo Governo. E' legittimo protestare contro il Governo. Resto contraria alla violenza". 

"Noi di Cesenatico sponsorizziamo e candeggiamo questa posizione che ci aiuterà a  rappresentare i nostri cittadini e i nostri commercianti. Siamo stufi di essere amministrati da chi appoggia e sponsorizza questo Governo. Stiamo organizzando banchetti con raccolta firme per mandare a casa Conte il PD e i 5 STELLE e tornare al voto e organizzeremo, se necessario, pullman da Cesenatico per raggiungere il presidio permanente di Roma e protestare". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fratelli d'Italia contro il Dpcm: "Pronti a raggiungere Roma per protestare"

CesenaToday è in caricamento