Domeniche ecologiche, in arrivo dalla Regione un contributo ai Comuni più virtuosi

«Per ottenere il finanziamento massimo bisogna aver dato piena applicazione ai contenuti dell’Accordo sulla qualità dell’aria – conclude Alessandrini -. Saranno quindi i Comuni più virtuosi ad avere il maggior riconoscimento».

Sensibilizzare la cittadinanza sui temi della qualità dell’aria e dell’uso sostenibile delle città. Con questo obiettivo la Regione Emilia-Romagna ha stanziato un contributo massimo di 140 mila euro destinato ai Comuni che hanno sottoscritto l’Accordo di programma per la qualità dell’aria 2012-2015 e che vogliono promuovere iniziative rivolte alla cittadinanza. A darne notizia, il consigliere regionale Pd, Tiziano Alessandrini, vice presidente della Commissione “Politiche economiche”.

«L’Accordo prevede una giornata ecologica per tutte le prime domeniche del mese, con limitazioni alla circolazione delle automobili nelle aree urbane e l’obbligo di estensione del provvedimento ad un’altra domenica in caso di superamenti consecutivi e prolungati dei valori critici di PM10  – illustra il consigliere -. Le iniziative da realizzare nelle domeniche ecologiche dovranno essere dedicate agli impegni assunti con l’Accordo: la qualità dell’aria e l’uso sostenibile della città».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra i Comuni potenzialmente beneficiari del contributo vi sono Forlì, Forlimpopoli, Cesena, Faenza, Ravenna, Rimini, Imola, Bologna, Ferrara, Carpi, Modena, Parma, Piacenza e Reggio Emilia. La cifra massima che ogni Comune potrà ottenere è di 10 mila euro e non sarà erogata a tutti in egual misura. «Per ottenere il finanziamento massimo bisogna aver dato piena applicazione ai contenuti dell’Accordo sulla qualità dell’aria – conclude Alessandrini -. Saranno quindi i Comuni più virtuosi ad avere il maggior riconoscimento».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

  • Violento scontro frontale sulla via Emilia, l'auto finisce nel fosso e traffico in tilt

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento