Coronavirus, Cesena Siamo Noi: "Cittadini non abbiano paura di cambiare le abitudini"

"Il secondo appello è alle persone, che tengano un comportamento responsabile e seguano le indicazioni del Ministero della Salute"

Da Cesena Siamo Noi arriva un appello alla responsabilità in questo momento delicato: "Alla luce soprattutto delle nuove disposizioni è indispensabile un richiamo alla responsabilità di tutti per evitare congestioni del sistema sanitario e a tutela di tutta la comunità. Il primo richiamo è alla politica, quella sana e intelligente, che deve unire le energie nei momenti di difficoltà, perchè gli interessi di tutti non vengano messi da parte a scapito della strumentalizzazione per opportunismo, non esistono vincitori o perdenti in questi casi. Alle istituzioni, in questo momento di gestione delicata e importante, vanno pieno supporto e collaborazione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il secondo appello è alle persone, che tengano un comportamento responsabile e seguano le indicazioni del Ministero della Salute e non abbiamo timore di cambiare le loro abitudini in nome del principio di cautela. L'ultimo appello, quello più importante, va alle imprese, soprattutto con alto numero di collaboratori perché si attivino in tempi rapidi implementando, ove possibile, strumenti di telelavoro. Negli esercizi commerciali e ristoranti, dove gli addetti lavorano a contatto con i clienti, chiediamo che si valuti di uniformarsi e utilizzare le misure di protezione consentite. Il principio di cautela e la tutela della comunita' sono obiettivi che devono spingere il nostro agire in questa fase di emergenza dichiarata".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Coronavirus, il bollettino di domenica: nuovi contagiati con sintomi

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

  • Il forte odore allarma i vicini, non dava notizie da 12 giorni: trovato morto in casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento