Confartigianato ai parlamentari locali di centrodestra: "Leggi tarate sulle pmi"

La presidente di Confartigianato Lorena Fantozzi e il segretario Stefano Bernacci hanno offerto già i primi suggerimenti concreti

“Io ho sede a Cesena e quindi sono una parlamentare anche della città. Lo ha detto Simona Vietina, ben sapendo che in questa tornata elettorale non sono stati eletti parlamentari cesenati: il sindaco di Tredozio eletta alla Camera dei Deputati per Forza Italia nella coalizione di centrodestra con Lega e Fratelli d'Italia venerdì mattina con il teramano d'origine e Antonio Barboni eletto senatore a Rimini, ha incontrato  Gruppo di presidenza, segreteria di Confartigiaanto cesenate e alcuni imprenditori. Doveva essere presente anche il deputato Jacopo Morrone impossibilitato a partecipare perché in Molise per la campagna elettorale. Tra i presenti anche Enrico Sirotti Gaudenzi, di Forza Italia a Cesena. Domani, sabato 21 aprile, alle 10.30 Confartigianato incontra i parlamentari locali di 5Stelle e lunedì alle 13 Marco Di Maio del Pd.

“A Cesena mi appoggio per lavoro allo studio legale di Enrico Sirotti Gaudenzi, punto di riferimento di Forza Italia nel cesenate, che mi coadiuva nella  scrittura degli atti parlamentari”, ha messo in luce Vietina che si è detta pronta recepire le istanze e le richieste di Confartigianato e delle piccole imprese per poter incidere a favore dello sviluppo  con interventi legislativi per ammorbidire la morsa di fisco e burocrazia, rilanciare la crescita,  e risolvere le problematiche che intralciano le imprese.

La presidente di Confartigianato Lorena Fantozzi e il segretario Stefano Bernacci hanno offerto già i primi suggerimenti concreti: l'entrata in vigore della fatturazione elettronica che dovrà essere graduale per oggettivi problemi a realizzarla entro la scadenza imposta. Altre problematiche sollevate riguardano provvedimenti penalizzanti a carico degli autotrasportatori che debbono essere corretti perché realizzata a taglia extralarge di grandi imprese, come ha chiesto il presidente di Confartigianato Trasporti Valerio Cangini e il problema annoso  dei tempi di attesa troppo lunghi per i collaudi alla Motorizzazione territoriale.

"Il 98% delle imprese in Italia è piccola o micro: quando si legifera se ne deve tener conto - ha sottolineato il segretario Stefano Bernacci -- A livello nazionale Confartigianato esercita la lobbing web con proposte e richieste inviate ai parlamentari, e anche a livello locale l'obiettivo è creare un confronto permanente con i parlamentari riferimento del territorio".

Il senatore Antonio Barboni, come Simona Vietina, si è reso disponibile a proseguire il confronto non appena verrà creato il Governo, saranno divenute pienamente operative le commissioni e anche i  lavori parlamentari potranno scorrer fluidi, rimarcando che nel centrodestra si sfonda una porta aperta con le istanze delle piccole imprese e delle politiche per lo sviluppo, già recepite nel programma di coalizione per poter essere sperabilmente realizzate durante la legislatura, qualora si possa fungere da forza di governo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Terremoto avvertito nel cuore della notte: epicentro nella pianura forlivese

Torna su
CesenaToday è in caricamento