Martedì, 18 Maggio 2021
Politica

Cesena Siamo Noi sui Patti di quartiere: "Troppa fretta dall'amministrazione, consiglieri impreparati"

"Con l’invio da parte dell’Amministrazione della Bozza dei Patti di Quartiere avvenuto a metà Marzo, e con la volontà di vederli sottoscritti per fine Aprile, i Consiglieri si sono trovati impreparati a questa tempestiva scadenza"

 Cesena Siamo Noi considera da sempre i quartieri un importante strumento da valorizzare e da rendere partecipe alle scelte e alle proposte per la Città. "Per questo - spiega CSN -pensiamo che il tempo concesso per andare ad elaborare un accordo di programma per il prossimo triennio, ovvero i Patti di Quartiere, non abbia potuto permettere un confronto necessario all’interno dei singoli Quartieri con la Cittadinanza Attiva, confronto che non si può esaurire in poche cinquine di giorni e che richiede il tempo affinchè si ascoltino I Cittadini. I Patti di Quartiere rappresentano un accordo tra Quartieri e Amministrazione avente durata pluriennale, su una serie di azioni ritenute prioritarie, oltre alla definizione di un intervento avente carattere di investimento finanziario denominato “un Cantiere per Quartiere”. 

"Un Patto dovrebbe nascere da una concertazione negoziata tra le parti. dovrebbe essere un termine ad un precedente periodo concertato; a Cesena però non è così, e a pochi mesi dall’istituzione dei nuovi Quartieri, in un periodo non certo facile per quel che riguarda la possibilità di rapportarsi e allargare il confronto alla Cittadinanza, ecco che viene dato il gravoso compito di andare a sottoscrivere questo impegno, senza la consapevolezza di quali e quanti siano i finanziamenti messi a disposizione per ogni Quartiere, con impegni di spesa non chiari o comunque non definiti per ogni Quartiere. Di fatto c’è stato il passaggio, la trasformazione, dei progetti partecipati della scorsa legislature denominati “Cartabianca” (di cui ancora in molti attendono la messa in opera dei progetti messi a bilancio) in questi Patti di Quartiere,  che impegneranno i quartieri a quanto già deciso dall’’Amministrazione con una loro minima capacità di intervento e proposta vista anche la tempistica estremamente ridotta, e per questo di fatto riducendo la loro partecipazione che, anche se con qualche perplessità, avveniva negli ultimi anni con quanto sopracitato".

"Con l’invio da parte dell’Amministrazione della Bozza dei Patti di Quartiere avvenuto a metà Marzo, e con la volontà di vederli sottoscritti per fine Aprile, i Consiglieri si sono trovati impreparati a questa tempestiva scadenza, e chi più chi meno hanno cercato in quel briciolo di tempo concesso, ad avanzare proposte. I Consiglieri di Quartiere in questi momenti stanno vivendo la loro esperienza in solitudine. Sono di fresca nomina e I primi mesi sono stati costellati di questioni di carattere formative e organizzativo. Inoltre le sedi sono chiuse e le riunioni sono on line, la possibilità di far partecipare cittadini è limitata.  Non comprendiamo da un punto di vista metodologico la necessità da parte dell’Amministrazione di voler dare vita ad un Patto senza lasciare ai Quartieri il dovuto tempo, un tempo necessario per confrontarsi internamente al Consiglio, tra il Consiglio e I residenti, un tempo per creare legami e avanzare proposte condivise".

"Non comprendiamo questa fretta a dover giungere in un tempo così breve ad una condivisione di obbiettivi - conclude Cesena Siamo Noi - tanto più che gli obbiettivi sono quelli dell’Amministrazione la quale ha lasciato poco tempo per dare spazio all’elemento propositivo dei Quartieri, confinando la propria autonomia di pensiero in un mero tentativo di effettuare piccole modifiche. Pensavamo che con il nuovo Regolamento dei Quartieri si volesse partire verso una nuova fase, quella del reciproco ascolto, quella della condivisione di intenti, quella in cui la società attiva riprende il proprio impegno civico. Ci siamo sbagliati, una nuova occasione mancata. L’impegno da parte di Cesena Siamo Noi è portare la voce dei cittadini, creare e lavorare per aumentare la base della partecipazione e questo continuerà ad essere per il futuro".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesena Siamo Noi sui Patti di quartiere: "Troppa fretta dall'amministrazione, consiglieri impreparati"

CesenaToday è in caricamento