Meteo, ottobre siccitoso. All'orizzonte si vede il ritorno della pioggia

L'attuale scenario meteorologico vede la presenza di un centro di bassa pressione sul Portogallo, che sarà rinvigorito dalla discesa di una saccatura nord-atlantica alimentata da aria polare-marittima

Cresce di giorno in giorno la probabilità di pioggia, in particolar modo ad inizio della prossima settimana. Ed è una buonissima notizia, considerando che va in archivio un mese di ottobre avaro di precipitazioni, con un deficit percentuale a livello regionale del 60,9% (addirittura -80% per il territorio cesenate). Un dato, spiega Pierluigi Randi, tecnico meteorologo di Meteocenter - Emilia Romagna Meteo, che corrisponde al terzo mese più secco dell'anno, preceduto solo da luglio (-88,5%) e da marzo (-66,1%). Nei prossimi giorni è attesa una svolta. L'attuale scenario meteorologico vede la presenza di un centro di bassa pressione sul Portogallo, che sarà rinvigorito dalla discesa di una saccatura nord-atlantica alimentata da aria polare-marittima. Tale favorirà la formazione di un minimo sull'alto Tirreno nella serata di domenica, con conseguente spostamento. Al momento non è possibile fare una stima della pioggia che potrà cadere, ma sembra profilarsi all'orizzonte una fase di maltempo con conseguente deciso calo delle temperature.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento