rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Meteo

Scatta l'allerta per "temperature estreme", sarà un sabato rovente. Come difendersi dal caldo

Nell'informativa della Protezione Civile viene comunicato che per sabato "è previsto un ulteriore lieve aumento delle temperature, con valori massimi diffusamente di 37/38 gradi"

Quella di sabato si annuncia probabilmente come la giornata più calda di quest'estate. Infatti i modelli matematici dell'Arpae dell'Emilia Romagna prevedono per la pianura forlivese valori massimi che potrebbero toccare i 38°C, ben sette gradi al di sopra della norma. Per questo motivo la Protezione Civile ha diramato un'allerta meteo gialla per "temperature estreme". E non andrà meglio anche di notte, perchè la minima sarà di 25°C contro i 19°C della media climatologica tra il 1991 e il 2010. Anche sui rilievi farà caldo, con una massima stimata attorno ai 32°C. 

Nell'informativa della Protezione Civile viene comunicato che per sabato "è previsto un ulteriore lieve aumento delle temperature, con valori massimi diffusamente di 37/38 gradi nelle zone di pianura e bassa collina, ad eccezione della costa e punte localmente fino a 39 gradi nelle pianure centrali". La tendenza è per un'attenuazione del caldo. Domenica infatti la temperatura massima in pianura sarà di 35°C. 

Come spiegato nei giorni scorsi da  Pierluigi Randi, tecnico meteorologo certificato e meteorologo Ampro (Associazione meteo professionisti), a spingere l'onda di calore molto intensa anche sulla Romagna è "la rimonta da parte di un promontorio anticiclonico nord Africano in quota. Essa è già in atto e sta cominciando a dare i suoi effetti, ma avrà il culmine all’incirca tra i giorni 23 e 27 luglio, quando potranno raggiungersi temperature molto elevate, sia nei valori massimi che, soprattutto nei centri urbani, in quelli minimi".

Il servizio meteorologico dell'Arpae annuncia che "martedì e mercoledì pare probabile un lieve cedimento dell'alta pressione, con possibilità di piogge sparse, localmente anche a carattere di breve rovescio, ed un lieve calo delle temperature. Giovedì nuova rimonta dell'alta pressione con tempo stabile e temperature in aumento".

Ma come difendersi dal caldo? Ecco alcuni semplici consigli da seguire: non uscire nelle ore più calde, evitare la disidratazione, ridurre i rischi nelle persone più fragili (persone molto anziane, persone con problemi di salute, che assumono farmaci, neonati e bambini molto piccoli), moderare l’assunzione di bevande contenenti caffeina o bevande alcoliche, fare pasti leggeri, vestire comodi e leggeri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scatta l'allerta per "temperature estreme", sarà un sabato rovente. Come difendersi dal caldo

CesenaToday è in caricamento