Mille piatti d'autore serviti a Savignano per #Cheftoexpo

Interesse e vivacità anche agli stand dei nove comuni coinvolti, con il ricco parterre di produttori locali intenti a raccontare e far assaggiare i propri prodotti di eccellenza

 Oltre mille piatti “d'autore” serviti in una piazza colorata dai prodotti di eccellenza del territorio: la tappa nelle Terre del Rubicone di “Emilia Romagna in viaggio verso Expo”, giovedì, ha portato centinaia di persone a degustare le più peculiari specialità romagnole in piazza Borghesi a Savignano, offrendo un'ampia panoramica sui “fiori all'occhiello” della produzione di Borghi, Gambettola, Gatteo, Longiano, Montiano,Roncofreddo, San Mauro Pascoli, Savignano, Sogliano.

La vivace carovana di food truck e le food valley bike ha fatto il suo ingresso in centro alle 19, preceduta dai giovani ciclisti della società sportiva Fiumicinese, in divisa gialla d'ordinanza. Dal grande food truck, intanto, iniziavano a uscire i prelibati piatti elaborati dai tre chef ospiti: Marco Cavallucci ha proposto lo “spiedino di paccheri farcito di pesce azzurro,ricotta e melanzane con pesto leggero o con patate, salsiccia matta e crema al formaggio di fossa di Sogliano”, Silver Succi i “Bocconcini di sgombero cotto su melanzana viola al vapore con pomodoro confit, croste di pane e fiocchi di formaggio caprino”, Giorgio Clementi invece “Il cappelletto nel panino”.

Il pubblico ha dimostrato, come prevedibile, di apprezzare con entusiasmo le fantasiose pietanze - per l'occasione al prezzo speciale di cinque euro - facendosi anche consigliare dai sommelier Ais sui vini dell’Enoteca Regionale Emilia Romagna in degustazione per la serata. Oltre sessanta le bottiglie terminate in accompagnamento ai piatti. L'evento è poi stato ulteriormente arricchito dal Comizio agrario, un'occasione per “raccontare” il territorio per voce dell'imprenditrice Annalisa Raduano (Caseificio Pascoli), del saggista Miro Gori e dell'affinatore di formaggi Renato Brancaleoni (Fossa dell'Abbondanza).

Interesse e vivacità anche agli stand dei nove comuni coinvolti, con il ricco parterre di produttori locali intenti a raccontare e far assaggiare i propri prodotti di eccellenza: Caseificio Pascoli, Azienda Agricola Biofrutta (Savignano), Made in San Mauro con “Biscotti Du” prodotti dalla Locanda dei Fattori, Miele Praconi, Orto di Pascoli (San Mauro Pascoli), Formaggio delle fosse Brandinelli, prodotti del forno pane e fantasia di Donatella Succi (Sogliano), azienda agricola Masi, azienda agricola Muratori (Borghi), azienda agricola La Beccaccia, azienda agricola Procucci Dario (Longiano), “Roncofreddo Longiano Montiano / Città della gastronomia chef to chef”. Affiatamento, scambio di consigli e sinergia anche tra produttori locali e regionali, al seguito del tour con la formula delle food valley bike.

“Un ottimo risultato – commentano gli assessori al Turismo dei nove comuni coinvolti - frutto di una rinnovata collaborazione tra le diverse realtà pubbliche e private, che ha saputo coinvolgere le tante eccellenze enogastronomiche di cui il nostro territorio è ricco. Una sfida superata per “Terre del Rubicone”, che si riconferma un efficace strumento di promozione per la valorizzazione delle nostre peculiarità turistiche. Ringraziamo davvero la Regione Emilia-Romagna e l'associazione Cheftochef per questa bellissima opportunità”.

"Terre del Rubicone” è un progetto intercomunale per la valorizzazione delle eccellenze turistiche, culturali, architettoniche ed enogastronomiche dell’entroterra romagnolo, che ruota intorno al Fiume Rubicone, promossa dai Comuni di Savignano, Longiano, Roncofreddo, Borghi, Sogliano, Montiano, San Mauro Pascoli, Gatteo e Gambettola. Partito da Rimini il 7 agosto, Emilia Romagna in viaggio verso Expo è il percorso gastronomico e culturale proposto da CheftoChef emiliaromagnacuochi, Regione Emilia-Romagna, APT Servizi e Slow Food Emilia Romagna, che si concluderà il 22 settembre all’interno dell’Esposizione Universale di Milano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Cosa si può fare in 'zona arancione'? Le faq con le risposte a tutte le domande

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

Torna su
CesenaToday è in caricamento