Musica, il cesenate Enrico Farnedi al Mei di Faenza

In particolare Enrico Farnedi aprirà la serata di sabato alla 20,30 al Teatro Masini insieme a ospiti come Checco Zalone con Ivano Marescotti, Cristina Donà, Zibba, Marco Guazzone

Enrico Farnedi , vincitore del primo premio al Concorso regionale "La Musica libera. Libera la Musica 2011" e Rebuzzi, vincitore del Premio MEI allo stesso concorso, si esibiranno alla seconda edizione del Supersound , il festival della musica emergente italiana, realizzato dal Meeting delle Etichette Indipendenti , in programma a Faenza dal 28 al 30 settembre.

In particolare Enrico Farnedi aprirà la serata di sabato alla 20,30 al Teatro Masini insieme a ospiti come Checco Zalone con Ivano Marescotti, Cristina Donà, Zibba, Marco Guazzone, Lo Stato Sociale, Maria Antonietta, Nuju, Foxhound, L’Amo, Lava Lava Love e tanti altri.

ReBuzzi si esibira’ nella stessa serata durante la Notte Bianca del Mei nell’area del Caffè Novecento, lungo Corso Mazzini. La serata, in particolare, sarà dedicata alla raccolta fondi per i terremotati emiliani con il progetto musicale "Ancora in Piedi" coordinato da Piotta, per Arci e AudioCoop, sotto l'egida del Mei, con oltre trenta artisti della nuova scena indipendente italiana. Il progetto IPER, sostenuto dall’Arci e da AudioCoop, con la collaborazione di tanti musicisti, non si fermerà qui continuando a dare il suo contributo per migliorare le condizioni estremamente difficili in cui vivono le migliaia di persone colpite dal terremoto.

Il primo Premio Sezione Musica Libera era stato assegnato 28 aprile scorso  a Enrico Farnedi  per  il brano Vendemmia mentre il Premio MEI  era stato vinto da Rebuzzi, con il brano il brano Il Re ( ascoltabili su www.magazzini-sonori.it ).

Enrico Farnedi  è nato a Cesena, è trombettista, arrangiatore, cantante e appassionato dell'ukulele. Farnedi è noto ai più per essere dal ’97 trombettista e voce della swing band The Good Fellas. La sua carriera di trombettista lo ha visto collaborare, fra gli altri, con Vinicio Capossela, Quintorigo, Montefiori Cocktail, Tanita Tikaram, Cesare Cremonini, Françoise Hardy, Cochi & Renato. Il suo primo disco solista dal titolo Ho lasciato tutto acceso (Sidecar/Brutture Moderne) è del 2010.

Rebuzzi è nato a Taranto ma è bolognese d'adozione. E' autore e compositore, appassionato di poesia ( nel '98ha vinto il premio nazionale Giacomo Leopardi). Ha partecipato  a diverse manifestazioni e concorsi nazionali (Augusto Daolio, Bologna Music Festival, Demo Rai, Creando Arte; Festival delle Arti ) ottenendo importanti riconoscimenti. Selezionato tra i 50 finalisti per le audizioni live di Musicultura.Nel 2008 ha partecipato ai corsi e alle audizioni di Sanremo Lab. Demo Rai gli ha dedicato uno speciale nel 2009, data del suo primo disco ufficiale “Il Punto è”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento