rotate-mobile
Eventi

Le Officine Gastronomiche di Chef Kumalè a Cesena al Festival Internazionale del Cibo di Strada

Mediato da un'antica tecnica cottura degli indigeni Taino che arrostivano al barbacue con legni aromatici carni di varia natura, oggi il Jerk rappresenta l'icona e il simbolo della cucina giamaicana

In occasione dell’8° Festival Internazionale del Cibo di Strada, organizzato da Confesercenti Cesenate, Slow Food Cesena e Conservatoire des Cuisine Méditerranéennes, si svolgeranno anche le attesissime Officine Gastronomiche di Chef Kumalè (il gastronomade giornalista Vittorio Castellani). Dei laboratori con degustazione di cibo tradizionale di strada del mondo.Sabato 4 ottobre 11,30: Jerk Giamaica (BBQ di carne in marinata di allspice, scotch bonnet, aromi e spezie).

Mediato da un'antica tecnica cottura degli indigeni Taino che arrostivano al barbacue con legni aromatici carni di varia natura, oggi il Jerk rappresenta l'icona e il simbolo della cucina giamaicana, che trova nello street food la sua massima espressione. Reduce da un recente reportage nell'isola, scoprirete tutti i segreti ed il sapore di questa specialità, accompagnati dalla voce narrante di Chef Kumalé. Sabato 4 ottobre ore 18,30: Gateau Piment Mauritius (Polpettine di legumi alle spezie in salsa piccante). Da Port Louis a Central Flacq, non esiste mercato di strada di Mauritius, che non proponga a ogni ora del giorno questi deliziosi amouse bouche che facevano impazzire anche il pluristellato Bernard Loiseau, che adorava l'isola e la sua cucina. Di queste mini boulettes di legumi ne esistono infinite varietà, ma in questo showcooking imparerete a scegliere i giusti legumi ed i dosaggi di miscele di spezie per realizzarli da voi.

Domenica 5 ottobre ore 11,30: Acras de morue Antille (Polpettine fritte di baccalà agli aromi). Un tempo cibo degli schiavi deportati dall'Africa per lavorare nei campi di canna da zucchero, oggi le polpettine di baccalà rappresentano un vanto della cucina creola antillese. I francesi ne fanno una malattia e grazie a questa loro passione oggi vengono proposti anche dalla grande distribuzione nei supermercati. Ma non saranno mai buone e genuine come quelle che assaggerete in questo inedito showcooking.

Domenica 5 ottobre ore 17,30: Masala chai  India (Decotto di te nero Assam alle spezie).Viaggiando per mercati e stazioni ferroviarie da Old Delhi a Mumbai la voce dei venditori ambulanti riecheggia nell'aria, insieme al profumo delle spezie utilizzate per aromatizzare uno dei migliori street drinks del subcontinente indiano: cardamomo, pepe, cannella, chiodi di garofano. Scopriamone virtù, ricette e aneddoti in questo showdrinking di viaggio. In ogni incontro spiegazione, preparazione e degustazione. Il costo per partecipare ad ogni singolo laboratorio è di 10 euro. Vivamente consigliata la prenotazione al numero 348.7517095. Per informazioni sul Festival si può visitare il sito web www.cibodistrada.com

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le Officine Gastronomiche di Chef Kumalè a Cesena al Festival Internazionale del Cibo di Strada

CesenaToday è in caricamento