menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Trabajo y Persona": al Foro Annonario storie di giovani e lavoro dal Venezuela

Protagonista sarà Alejandro Marius, fondatore dell’associazione civile senza scopo di lucro “Trabajo y Persona”, da cui il nome della serata

Appuntamento venerdì con l'incontro promosso dal Credito Cooperativo Romagnolo, dall’Associazione Giovani Credito Cooperativo Romagnolo ed Accademia delle Idee, in collaborazione con Fondazione Romagna Solidale - Orizzonti Onlus Cesena e dedicato al lavoro in Venezuela. L’evento si svolge alle 17 all'Accademia delle Idee, al primo piano del Foro Annonario. Moderano Giancarlo Petrini, direttore generale Credito Cooperativo Romagnolo, e Arturo Alberti, Fondazione Romagna Solidale Orizzonti Onlus Cesena. Protagonista sarà Alejandro Marius, fondatore dell’associazione civile senza scopo di lucro “Trabajo y Persona”, da cui il nome della serata, sorta nel 2009 a Caracas che si occupa di educazione ed inserimento lavorativo dei giovani in una realtà economica difficile.

Il Credito Cooperativo Romagnolo inizia a sostenere l’associazione venezuelana “Trabajo y Persona”  nel 2015, momento in cui si è dato il via al progetto “Credito 360”, in collaborazione con Fondazione Romagna Solidale Orizzonti Onlus Cesena. Si tratta di un’iniziativa di finanziamento al microcredito estero tramite cui la banca ha messo a disposizione un fondo rotativo dedicato alla costituzione di nuove attività imprenditoriali a Caracas, piccole imprese locali per le quali il CC Romagnolo ha sostenuto spese di avviamento e/o migliorie strutturali, acquisto di materie prime e macchinari e formazione di personale specializzato. Nel 2015 sono stati sostenuti 14 imprenditori, la maggior parte di sesso femminile, di cui il 93% ha portato avanti regolarmente la sua attività imprenditoriale. 

Gli obiettivi principali dell’associazione “Trabajo y Persona” sono quelli di promuovere un tipo di formazione specializzata, ma anche trasversale - che consentano di imparare un mestiere – e di  sviluppare progetti per lo sviluppo e la crescita della comunità, con focus particolare sui giovani. Nella sua mission l’associazione si occupa di diffondere la cultura del lavoro e il diritto al lavoro. Sarà interessante scoprire le analogie e differenze tra i due paesi, Italia e Venezuela, in particolare in merito alla problematica del lavoro giovanile, un confronto che farà riflettere e forse apprezzare di più il paese in cui viviamo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento