In Emilia Romagna aumenta la fiducia nel mercato immobiliare

Il quarto trimestre 2011 segna per l'Emilia Romagna un lieve aumento della fiducia dei cittadini nel mercato immobiliare. Cesena ha registrato un +0,7%

Il quarto trimestre 2011 segna per l’Emilia Romagna un lieve aumento della fiducia dei cittadini nel mercato immobiliare. Dall’elaborazione dell’Indice Immobiliare.it sulla fiducia dei consumatori relativo al periodo analizzato, emerge che solo il 51,6% degli abitanti della regione ritiene che questo sia il momento giusto per comprare casa contro il 49,6% registrato nel trimestre precedente; un dato superiore alla media nazionale che si attesta al 45%.

Riguardo alle singole province dell’Emilia Romagna, la rilevazione di dicembre ha evidenziato, rispetto a quella di ottobre, un andamento differente dei prezzi medi richiesti per gli immobili in vendita nelle principali città, con Forlì che si è distinta per il maggior calo dei prezzi (-2%), mentre Modena per l’aumento più consistente (+3,4%). Rimini e Ravenna hanno registrato una flessione rispettivamente dell'1,4 e 1,3%, mentre Cesena ha fatto segnare un +0,7%. Così le altre città emiliane:  Ferrara (-1,1%), Parma (-0,5%), Bologna (0,1%), Reggio Emilia (+0,6%), Piacenza (+2,4) e Modena (+3,4%).

L’Indice Immobiliare.it sulla fiducia dei consumatori (https://www.immobiliare.it/casa/informazioni/indice-fiducia-consumatori.php?p=regionali) è il monitor che vuole misurare il sentiment degli italiani rispetto all’andamento del mercato immobiliare. L’indagine è stata condotta su un campione di oltre 5.000 italiani che, avendo negli ultimi tre mesi effettuato una ricerca o pubblicato un annuncio immobiliare, sono interessati al tema della ricerca di immobili.

«È il complesso delle variabili macroeconomiche a determinare questa situazione “attendista”, che, a livello nazionale,  frena da sei mesi la propensione all’acquisto – dichiara Carlo Giordano, Amministratore Delegato di Gruppo Immobiliare.it – ma  il mercato immobiliare dell’Emilia Romagna sembra reagire.  A livello regionale non solo si registra un lieve aumento della fiducia, ma il dato è superiore alla media nazionale. Oltretutto, l’aumento dell’idea che questo non sia un buon momento per vendere è espressione del tentativo di evitare una “svendita” del proprio patrimonio: gli emiliano romagnoli stanno tenendosi alla larga da investimenti impegnativi, e nel contempo non intendono svalutare ciò che posseggono.»

All’aumento del 2% della propensione all’acquisto immobiliare da parte dei cittadini dell’Emilia Romagna, corrisponde anche una crescita dei più pessimisti (18,2% vs 15,2%), che non ritengono questo un buon momento per comprare; sostanzialmente stabile la percentuale di chi ritiene più conveniente rimandare gli investimenti immobiliari all’inizio del 2013 (20,1%).

Sul fronte della vendita solo il 10,1% pensa che questo sia un momento favorevole per farlo mentre sale al 73,4% (era al 70,3% ad ottobre) la percentuale di chi ritiene che questo non sia un buon momento per vendere casa. Stabile all’8,8% la percentuale di chi si aspetta tempi migliori tra 12 mesi. L’indagine ha analizzato anche il sentiment circa i prezzi degli immobili: per il 47,1% del campione i costi sono destinati a calare, con un aumento del 5,4% in soli tre mesi; di contro, il 31,2% degli intervistati si aspetta stabilità  e il 15,9%  teme un aumento (era il 19,8%).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento