Gli artigiani cesenati corrono ai ripari per difendersi dal Cyber-crime

Giovedì alle 18 alla sala degli Archi di Villa Torlonia in via Ticino a San Mauro Pascoli sarà fatto il punto sulla situazione e verranno presentati dispositivi per difendersi dai crimini e dagli agguati in rete

Anche per le imprese artigiane cesenati e i propri collaboratori cresce la preoccupazione per il cyber-crime, un rischio che materializza. Se da una parte l'utilizzo della rete favorisce nuove opportunità di crescita e sviluppo tra gli effetti collaterali della navigazione e dei rapporti
digitali purtroppo si registra quello del cyber-crime, con hacker e insidie che possono essere letali. Giovedì alle 18 alla sala degli Archi di Villa Torlonia in via Ticino a San Mauro Pascoli sarà fatto il punto sulla situazione e verranno presentati dispositivi per difendersi dai crimini e dagli agguati in rete nel corso di un incontro del ciclo "Aperitivi d'impresa" promosso da Confartigianato di Cesena in collaborazieen con Confartigianato di Rimini.

"Il processo di interconnessione dei sistemi informativi con il mondo esterno - rimarca il responsabile Confartigianato Rubicone Bruno Dellamotta - esterno espone le Imprese oggi sempre di più ad importanti problematiche legate alla sicurezza dei dati, all'utilizzo improprio degli strumenti digitali di comunicazione con conseguente impatto sulla tutela e la riservatezza dei dati in termini di privacy. Per questo un'informatizzazione sicura all'interno delle aziende rappresenta un fattore fondamentale e decisivo per vincere le sfide e la
competitività del mercato. Nel corso dell'incontro presenteremo le agevolazioni previste nel Piano nazionale Industria 4.0. per gli interventi di cyber Security".

Il tema "La privacy e i requisiti di tutela degli archivi" verrà trattato da Gloria Maria Paci, di Studio Privacy Paci; "La Cyber Security, uno scudo intelligente per le imprese" dall'imprenditore Francesco Collini, Ceo di FlashStart.it e "Industria 4.0: le modalità per accedere alle agevolazioni" dall'ingegner Nicola Lippi. La partecipazione è gratuita previa iscrizione online (0541-944718). "La formula dell'aperitivo d'impresa . rimarca la coordinatrice Chiara Ricci - si sta rivelando una formula formativa molto apprezzata dagli imprenditori in tutto il territorio, anche peri l taglio informale congiunto però al rigore della trattazione della materia, spesso inerente le sfide della innovazione e della tecnologia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il mondo dell'imprenditoria cesenate è in lutto: è morto Augusto Suzzi, fondatore della 'Suba'

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Ristoratrice apre le porte del suo agriturismo e accoglie 58 clienti a pranzo e cena: denunciata

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

  • I numeri settimanali del Covid, il Cesenate è l'area più colpita: forte aumento dei contagi

  • Coronavirus, approvato il nuovo decreto: divieto di spostamento tra regioni fino al 15 febbraio

Torna su
CesenaToday è in caricamento