menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Banda ultra larga, imprese artigiane penalizzate": la denuncia di Confartigianato

“In non pochi piccoli comuni, paesini, località e frazioni, addirittura telefonare col cellulare è complicato" rimarca il Gruppo di Presidenza Confartigianato Cesena

Una delle leve per sostenere lo sviluppo delle piccole imprese si chiama ‘banda ultra larga’. E su questo fronte, in Italia e anche nel nostro territorio collinare e montano, c’è ancora molto da fare. Da una indagine di Confartigianato emerge che nel nostro Paese le imprese connesse alla banda ultra larga sfiorano appena il 27%, mentre nell’Unione Europea si supera il 40%. Un gap che si riflette anche sull’attività commerciale delle aziende: infatti, da noi la quota di piccoli imprenditori che vende i prodotti on line si ferma al 9,4% mentre in Europa si supera il 15%. Il ritardo delle infrastrutture italiane penalizza proprio le imprese artigiane, metà delle quali è localizzata fuori dai grandi centri urbani e in montagna, cioè nelle aree poco coperte dalla rete.

“In non pochi piccoli comuni, paesini, località e frazioni, addirittura telefonare col cellulare è complicato - rimarca il Gruppo di Presidenza Confartigianato Cesena - , così come navigare su internet attraverso lo smartphone. Confartigianato condivise l’appello dell’Uncem (Unione nazionale dei Comuni, delle Comunità e degli Enti montani), sul fatto che per  telefonia, tv, trasmissione dati serve un piano nazionale
congiunto, organico e fatto di investimenti oltre che visione, come sancito dalla legge 158/2017 sui piccoli Comuni, della quale si auspica immediata attuazione. “Il problema, per le aziende artigiane e le piccole e medie imprese d che senza reti 3G, 4G, Wi-fi, di fatto si favorisce anche lo spopolamento e la desertificazione commerciale. Sono inoltre precluse, in questo contesto penalizzante le possibilità di ‘telelavoro’, o anche telemedicina e teleassistenza e i problemi strutturali sono forti in di un sistema sociale che invece è sempre più iperconnesso. Confartigianato chiede un piano di investimenti per dotare il Paese, e quindi il sistema economico, di una copertura efficace per la telefonia mobile e la connessione informatica”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento