menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragico epilogo nelle ricerche, trovato morto l'anziano scomparso a Pievesestina

Il cadavere è stato recuperato nel fiume Savio. Erano da poco passate le 17 di sabato quando un passante ha allertato i vigili del fuoco

Si sono concluse con la peggiore delle notizie le ricerche di Raffaele Filippi, l'82enne scomparso tre giorni fa quando aveva fatto perdere le sue tracce dall'abitazione di via Dismano, a Pievesestina. Il cadavere è stato recuperato nel fiume Savio. Erano da poco passate le 17 di sabato quando un passante ha allertato i vigili del fuoco, avendo intravisto qualcosa che gli sembrava il corpo di un uomo.

Una squadra dei vigili del fuoco è arrivata sul posto, in località Sant'Andrea in Bagnolo, in linea d'aria circa 800 metri dalla casa dell'82enne. Il cadavere è stato recuperato a un paio di metri dalla riva. Poi l'identificazione ufficiale dei familiari non ha lasciato spazio a dubbi.

Sabato era partito il terzo giorno di ricerche capillari dell'anziano scomparso letteralemente nel nulla a Pievesestina. Impegnati Vigili del Fuoco e Protezione civile, con il coordinamento del Commissariato di Polizia, oltre a diversi gruppi di volontari. Anche il secondo giorno di ricerche  si era concluso senza alcun esito, per l'anziano scomparso nella serata di mercoledì, fino al ritrovamento di sabato pomeriggio. Ora saranno le indagini a chiarire le cause della disgrazia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento