Tra madre e figlia non mettere la... polizia: dopo la perquisizione, lite furiosa

Tra madre e figlia non mettere la... polizia. Un controllo degli agenti del posto estivo di Cesenatico ha fatto scoppiare una lite familiare, con la figlia che alla fine ha fatto le valige perché non vuole avere più rapporti con gli altri parenti

Tra madre e figlia non mettere la... polizia. Un controllo degli agenti del posto estivo di Cesenatico ha fatto scoppiare una lite familiare, con la figlia che alla fine ha fatto le valige perché non vuole avere più rapporti con gli altri parenti. E' l'episodio che si è verificato giovedì a Cesenatico.

A richiedere l'intervento degli agenti è stata la madre, quarantenne, segnalando che la figlia, ventenne, ospitava diverse persone in casa durante le sue assenze, tra cui il suo attuale compagno di origini sudamericane che svolge lavori stagionali. La madre , a quanto sembra, non accetta questa relazione e nella giornata di giovedì ha segnalato la presenza degli “ospiti sgraditi” nella sua abitazione, paventando tra l'altro che fosse in corso anche un consumo di droghe. A quel punto è scattato l'intervento nella villetta: la polizia ha riscontrato, assieme alla figlia, la presenza del suo fidanzato e di un'altra coppia, intenti tuttavia solo a prepararsi il pranzo.

Terminata la perquisizione, senza il rinvenimento di droga, i poliziotti si sono allontanati e subito è partito il litigio tra la ventenne e la zia, vicina di casa, colpevole secondo la giovane di aver fatto venire i poliziotti in casa sua. Dopo accuse e offese verbali, si è passati alle vie di fatto. Secondo la ricostruzione degli agenti, la zia avrebbe lanciato un posacenere all'indirizzo del compagno della nipote, mancandolo. Il posacenere è stato quindi di nuovo scagliato (non è ben chiaro da chi) ma questa volta contro di lei,. La donna si è quindi fatta refertare in ospedale, con una prognosi di alcuni giorni. Al termine del dissidio, la madre della turbolenta ragazza, appreso della litigata, ha fatto sapere alla figlia che è stata lei a far intervenire i poliziotti. A quel punto, finale della vicenda, è stata la figlia a fare i bagagli e andare a stare dal ragazzo, volendo chiudere i rapporti con la madre. Una lite familiare che, per la sua durata, ha tenuto impegnata per alcune ore la pattuglia della polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Il Covid continua ad uccidere nel Cesenate: 5 morti e 132 nuovi contagi

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

Torna su
CesenaToday è in caricamento