Domenica, 1 Agosto 2021
Casa

Come eliminare l'odore del fumo in casa? Ecco tutti i segreti

Mobili, soprammobili e tessili della casa non sono gli unici di cui bisogna prendersi cura, anche per eliminare l’odore di fumo dai vestiti è necessario qualche accorgimento in più di un normale lavaggio

Nelle case dei fumatori, l’odore di sigaretta resta dappertutto. Dai muri, ai tessili, dagli abiti ai mobili. E’ sicuramente un odore molto perisitente e difficile da eliminare, dando quella sensazione di aria viziata, anche se sono state aperte le finestre. Indubbiamente arieggiare le stanze e svuotare i posaceneri è la prima regola per contrastarlo, ma non è sufficiente. L’unica soluzione è una pulizia approfondita ultilizzando i prodotti adatti. Ecco alcuni trucchi per vere una casa profumanta, anche se si è accaniti fumatori.

Pulire a fondo
•    lavare e disinfettare tutte le superfici;
•    spolverare periodicamente i soprammobili;
•    disinfettare tappeti e tende;
•    cambiare i filtri dei condizionatori.
•    Mobili, soprammobili e tessili della casa non sono gli unici di cui bisogna prendersi cura, anche per eliminare l’odore di fumo dai vestiti è necessario qualche accorgimento in più di un normale lavaggio. Il rimedio ottimale è quello di inserire nel ciclo di lavaggio una tazza di aceto bianco insieme al normale detersivo.
 

Come pulire in modo naturale
Anche per elimnare un  odore sgradevole come quello del fumo, ci sono una serie di rimedi naturali molto efficaci, con l’utilizzo di prodotti facili da reperire, economici e non inquinanti. Ecco quali sono.

Aceto
L’aceto bianco è uno dei prodotti naturali più utili e versatili. Ne basta una piccola quantità per far tornare come nuovi mobili, pavimenti, pareti e tappezzeria. Se non amate l’odore dell’aceto non, con qualche goccia di olio essenziale lo si può sopportare molto bene e pulire casa in tranquillità.
 

Bicarbonato di sodio
Il bicarbonato di sodio è un altro alleato potentissimo per pulire ogni stanza. Questo prodotto ha la capacità di assorbire naturalmente qualsiasi tipo di odore: è sufficiente metterlo in una ciotola da posizionare nell’ambiente e in poco tempo eliminerà qualsiasi residuo di fumo. Lo stesso risultato si ottiene con i fondi di caffè mescolati al bicarbonato per un profumo che dura più a lungo.
 

Carbone attivo
Simile al bicarbonato, il carbone attivo ha un alto potere assorbente. La polvere cosparsa sui divani o sulle poltrone riduce qualsiasi traccia di fumo e rende inodore e accogliente ogni stanza.

Arance e limoni
Gli agrumi si contraddistinguono per il loro aroma piacevole e penetrante. Possono diventare un’arma contro i cattivi odori, basta utilizzare le bucce cotte in padella e creare un poutpourri fai da te e naturale al 100% per diffondere una gradevole fragranza negli ambienti in cui c’è aria viziata.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come eliminare l'odore del fumo in casa? Ecco tutti i segreti

CesenaToday è in caricamento