rotate-mobile

Dipendenze e salute mentale, ecco i nuovi direttori: "Approccio psicologico meglio dei farmaci". "Aumentano i disturbi tra gli adolescenti"

Presentati nella Saletta ex Consiglio della Direzione medica dell’ospedale Bufalini di Cesena i nuovi direttori delle Unità operative Dipendenze Patologiche e Centro Salute Mentale di Forlì-Cesena. Si tratta rispettivamente del dottor Michele Sanza e del dottor Pietro Nucera. Presenti all'incontro anche Tiziano Carradori, Direttore generale Ausl Romagna, Mattia Altini, Direttore sanitario di Ausl Romagna, Claudio Lazzari, Direttore Uo Direzione Medica di Presidio Ospedaliero Cesena e Francesco Sintoni, Direttore Distretti Cesena-Valle del Savio, Rubicone e Forlì. Sanza ha posto l'accento sul fatto che "spesso un approccio psicologico è migliore di quello farmacologico, e su questo dobbiamo implementare i servizi", ha detto con franchezza. Nucera ha sottolineato "l'aumento dei disturbi tra gli adolescenti, ad esempio sul piano alimentare, e la necessità di intervenire tempestivamente".

Ecco chi sono i due nuovi direttori

Si parla di

Video popolari

Dipendenze e salute mentale, ecco i nuovi direttori: "Approccio psicologico meglio dei farmaci". "Aumentano i disturbi tra gli adolescenti"

CesenaToday è in caricamento