Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Furti, arrestati due ladri: uno in un cantiere l'altro forzava un bar

 

Il fiuto dei carabinieri ha permesso di arrestare un altro soggetto, dopo un lungo inseguimento in spiaggia, sotto un temporale di notte, a San Mauro mare. Il tutto è partito dall’allarme, intorno all’1.40 di notte, in una tabaccheria della località marittima. Anche in questo caso la preziosa indicazione di un cittadino, che ha visto una vettura fuggire ad alta velocità verso Bellaria, ha permesso di far scattare il dispositivo delle ricerche. Ma i carabinieri sono rimasti anche a presidio della località anche nelle ore successive: una scelta vincente, infatti due ore dopo una coppia di ladri è stata colta mentre stava forzando la saracinesca di un bar, sempre a San Mauro Mare. La tecnica utilizzata denota la presenza di una banda specializzata: non piedi di porco, ma la manomissione dell’apertura elettrica per riuscire, attraverso un contatto elettrico a far alzare la struttura metallica. Notevoli i danni arrecati al bar. I due soggetti sono stati braccati nella notte e sotto un forte temporale, con una corsa in spiaggia di alcune centinaia di metri. Uno è fuggito, ma l’altro è stato acciuffato. Si tratta di un 36enne bulgaro.

Potrebbe Interessarti

Torna su
CesenaToday è in caricamento