Volley serie C, i bianconeri espugnano Bologna e tornano in zona playoff

È un Volley Club Cesena vivo e ancora in corsa per i playoff quello che, nel testacoda dell’undicesima giornata del girone di ritorno del campionato di serie C, ha espugnato il campo dell’Atletico Bologna

È un Volley Club Cesena vivo e ancora in corsa per i playoff quello che, nel testacoda dell’undicesima giornata del girone di ritorno del campionato di serie C, ha espugnato il campo dell’Atletico Bologna, conquistando il settimo risultato utile consecutivo e la quindicesima vittoria stagionale. A due giornate dalla conclusione della regular season, i bianconeri – partiti con l’obiettivo della salvezza, ma ritrovatisi a lottare per la promozione a suon di vittorie e di risultati positivi – si giocheranno le proprie carte contro il Bellaria, già matematicamente ai playoff (sabato alle 20.30 al Carisport) e, all’ultima giornata, in trasferta contro il San Pietro in Vincoli, rivelazione del campionato 2017-18. Venire a capo dell’Atletico Bologna non è stato semplice. Del resto, anche le motivazioni dei felsinei (che si giocavano una fetta di salvezza) erano altissime. Il sestetto di coach Valerio Minguzzi, ridotto ai minimi termini per le assenze di Bellettini e Grottoli (e con Rossi recuperato in extremis), ha avuto la pazienza di giocare punto a punto ogni set, confezionando il capolavoro nel momento topico del 4° parziale quando, sotto 18-15 (e con la prospettiva del tiebreak), preso per mano da Aldini, ha piazzato la rimonta decisiva.

Il tabellino

Atletico Bologna-Volley Club Cesena 1-3 (18-25, 25-23, 19-25, 21-25)

Volley club Cesena: Gherardi 3, Venturini 16, Aldini 22, G. Rossi 4, Bellomo 8, Mazzi 9, Pizzinelli 2, Cardia 2, Pirazzoli (L1), Pieri (L2); ne: Sacchetti, Romin. All. Minguzzi.

Atletico Bologna: Belli, Buosi, Castelli, Cau, Ceccarelli, Celico (L2), D’Orio, Garelli, A. Gherardi (L1), Gnoni, Mazziotti, Medici, Mingardi. All. Piccinini.

Arbitri: Fenati e Ceroni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento