Volley femminile serie C, il Rubicone sciupa due set di vantaggio: ko al tie break contro Cervia

In settimana insieme al coach Fiori si cercherà di lavorare duramente sull’approccio gara per arrivare ai prossimi incontri nella forma migliore

Pur subendo una sconfitta in rimonta (le ragazze del coach Fiori erano in vantaggio 2 set a 0) contro il Cervia, le gialloblu muovono la classifica. Oltre al punto, c'è da prendere atto anche della concentrazione e della buona personalità dimostrata dalle ragazze del Rubicone In Volley sul campo specie nei primi due set interamente dominati dalle gialloblu di Fiori. Poi un po di rilassamento (specie nel terzo set) e l’esperienza di alcune atlete avversarie (alcune di loro nella scorsa stagione militavano in Serie B) hanno fatto la differenza negli ultimi tre set, dove, a parte il quarto set molto equilibrato sino alla fine, il terzo e quinto hanno visto le ospiti cervesi sempre avanti. Notato il notevole miglioramento in campo a differenza della prima di campionato contro il Cattolica, in settimana insieme al coach Fiori si cercherà di lavorare duramente sull’approccio gara per arrivare ai prossimi incontri nella forma migliore. Sabato prossimo trasferta bolognese contro il Pontevecchio Datamec, con inizio dell'incontro alle 18.

Rubicone In Volley RIV-La Greppia Cervia 2-3.Parziali: 25-19/25-12/13-25/22-25/9-15

Punti Rubicone In Volley:Proietti de Marchis 3, Grassi 11, Cappelli 4, Balzoni 12, Neri 1, Pasi 2, Tommasini 12, Carbonari 6, Ravaioli e Lantignotti (L) n.e. Muratori, Balzani e Brigliadori Allenatore Fiori.La Greppia Cervia : Agostini 18, Magnani 16, Villa 6, Pappacena 6, Petrarca 8, Conventino, Caniato 4, Loffredo (L), n.e. Desiderio, Zatti, Colombo e Fontana, Allenatore Briganti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

Torna su
CesenaToday è in caricamento