Volley, Elettromeccanica Angelini: dal mercato ecco la schiacciatrice Brumat

Brumat seppur giovanissima (classe 2000) arriva a Cesena forte di un’importante esperienza nel settore giovanile e nella categoria seniores

A rinforzare il reparto offensivo in casa Elettromeccanica Angelini 2020/21 arriva, dopo anni di serie B1, la schiacciatrice Alessia Brumat. Nativa di Gorizia e alta 180 cm, Brumat seppur giovanissima (classe 2000) arriva a Cesena forte di un’importante esperienza nel settore giovanile e nella categoria seniores.

Alessia inizia a giocare a Gorizia a sei anni; percorre le prime tappe giovanili nella sua città fino a spostarsi, in prima superiore, all’Argentario Trento in Under 16 e serie C insieme a coach Luca Pieragnoli (attuale docente federale e assistente allenatore della Nazionale Azzurra). La stagione seguente, 2016/17, viene chiamata dall’Igor Novara: lì trascorre due anni in Under 18 e serie B1, poi B2. Conquista il terzo posto ai Campionati Nazionali Under 18, prima storica medaglia ai campionati giovanili nazionali per il club piemontese. Nel 2018 si sposta a Pisogne, nel bresciano, in B1 dove ha sfiorato la semifinale play off per la promozione in A2; da lì si trasferisce, la scorsa stagione, a Ostiano in provincia di Cremona sempre in serie B1. Al momento dell’interruzione dei campionati, si trovava a metà classifica.

Dopo anni vissuti al Nord, si cambia aria: "Ho voluto fortemente – ha commentato – mettermi in gioco in una città nuova, in una squadra che disputerà un girone al quale non ho mai preso parte. Si tratta, a tutti gli effetti, di una nuova avventura che mi rende molto entusiasta. Ho avuto subito un’ottima impressione dell’ambiente bianconero: coach Simoncelli, di cui mi avevano parlato molto bene, mi ha colpito per le idee chiare e anche il Presidente Morganti è stato molto disponibile nei miei confronti".

"Non vedo l’ora di cominciare – continua – per rifarmi rispetto all’anno scorso che si è interrotto bruscamente lasciandoci addosso una gran voglia di giocare e di dimostrare. Mi auguro che tutte noi pallavoliste (e non solo) di tutta Italia riusciremo a trascorrere una stagione serena e sicura, senza stop; e spero proprio di divertirmi in questo ambiente totalmente nuovo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Conclude con un pensiero alla squadra: "Mi ritengo una giocatrice positiva e determinata, non mi abbatto facilmente, nemmeno quando siamo sotto di tanti punti. Sono pronta a entrare in campo per dare il massimo insieme a tutte le mie nuove compagne di squadra".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Coronavirus, il bollettino di domenica: nuovi contagiati con sintomi

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

  • Coronavirus, due nuovi positivi sul territorio cesenate. Un decesso in Romagna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento