menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nella foto Alice Piolanti

Nella foto Alice Piolanti

B1 femminile, il Volley Club Cesena a caccia di punti salvezza dopo due ko di fila

Dopo due ko di fila, la formazione del presidente Maurizio Morganti è alla ricerca di un nuovo acuto in chiave salvezza

Il Volley Club Cesena raddoppia. Per il secondo turno consecutivo il sestetto di coach Andrea Simoncelli sarà di scena fra le mura amiche. Domenica pomeriggio infatti, al Carisport, fischio d’inizio alle 17.30, arbitri Albergamo di Pesaro e Solazzi di Rimini, ingresso libero, per la quarta giornata del campionato di B1 femminile le cesenati ospiteranno le toscane del San Michele Firenze. Dopo aver iniziato la stagione col piede giusto (3-2 casalingo nel derby col Rimini), sulla strada del Volley Club si sono succedute le big annunciate, ovvero Orvieto e Bologna, che non hanno lasciato scampo. Dopo due ko di fila, la formazione del presidente Maurizio Morganti è alla ricerca di un nuovo acuto in chiave salvezza.

L’avversario però non è certamente dei più morbidi. Firenze, secondo della classe con 8 punti e accreditato di ambizioni di vertice, ha infatti piazzato tre vittorie su tre contro San Giustino, Rimini e Pagliare. Solo a Rimini le toscane hanno lasciato un punto per strada. «Siamo consapevoli delle difficoltà che andremo ad affrontare - ha commentato il capitano delle cesenati Alice Piolanti - ma cercheremo di farci trovare pronte per difendere la reputazione del Carisport come un campo difficile da espugnare, ma anche ostico per le squadre ospiti. Abbiamo lavorato seriamente in palestra per cercare di migliorare in alcuni fondamentali, e lo abbiamo fatto con l’animo sereno e con la massima concentrazione. Del resto, domenica scorsa contro la capolista Bologna abbiamo perso, ma siamo sempre state in partita fino alla fine».

Le altre gare della quarta giornata: Bologna-Perugia, Pagliare-San Giovanni in Marignano, Orvieto-Cecina, Rimini-Pescara, Castelfranco Sotto-Montale, San Giustino-San Lazzaro di Savena. La classifica (le prime tre ai playoff; le ultime tre retrocedono in B2): Bologna 9; San Giovanni in Marignano, Firenze 8; San Lazzaro di Savena 7; San Giustino, Perugia, Castelfranco Sotto 6; Montale 5; Cesena,Orvieto 3; Rimini 2; Cecina, Pescara, Pagliare 0.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento