Vittoria ad Avezzano, mister Angelini: "Tre punti per la tranquillità"

"L'Avezzano, per individualità e qualità di gioco, sarebbe anche fuori categoria: i suoi giocatori sono insieme da più di un anno"

Foto Facebook Cesena Fc

Mister Beppe Angelini dopo la vittoria del Cesena per il 2-1 contro l'Avezzano dà grande valore al successo dei suoi ragazzi alla luce della forza dell'avversari. "L'Avezzano, per individualità e qualità di gioco, sarebbe anche fuori categoria: i suoi giocatori sono insieme da più di un anno e questa è senz'altro un vantaggio - afferma Angelini-. La gara è andata come l'avevamo preparata ma, a differenza di altre volte, siamo andati avanti per primi grazie ad un atteggiamento più corretto. Il merito è dei ragazzi che si sono adattati subito alla categoria e non è una cosa scontata: sembrava che gente come Alessandro, Ricciardo, De Feudis e Biondini avesse sempre giocato in questo campionato".

"I tre punti - conclude l'allenatore - ci danno tranquillità e ci serviranno per migliorare gioco e meccanismi, perchè ci sono gare che vanno vinte così ma in futuro ne avremo altre da affrontare come ha ha fatto l'Avezzano". Soddisfatto il match winner Loris Tortori: "Sono giocate che vengono d'istinto: ho pensato solo a portarmela sul piede destro visto che l'altro è più debole. Sono doppiamente contento perchè questa è una vittoria importante ottenuta su un campo difficile. Vincere alla prima giornata fa sempre bene e farlo in uno sconto diretto ci permette di dare un segnale importante". L'attaccante torna anche sulla sospensione di dieci minuti dopo l'1-1 dell'Avezzano: "Il loro gol poteva farci male e forse l'interruzione ci ha permesso di sistemarci mentalmente anche se non avremo mai la prova contraria". E dire che Loris non aveva potuto preparare al meglio questa gara: "In settimana ho sofferto, mi sono allenato poco e male ma ieri non avevo più fastidio e ho dato la mia disponibilità ad esserci. Il mister ha ritenuto che avessi solo venti minuti, forse potevano essere, ma entro, faccio gol e vinciamo: meglio di così...".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento