Verso l'Agnonese, si gioca ogni 3 giorni. Angelini: "Avversario da non sottovalutare"

Il mister ha parlato a Villa Silvia alla vigilia del match: "Molti giocatori sono giovani e possono tenere questo ritmo, in pratica ci alleniamo giocando"

Il Cesena si prepara ad affrontare la trasferta in Molise. Mercoledì ore 15 allo stadio Cannarsa di Termoli c'è il recupero della 21esima giornata con l'Olympia Agnonese. Mister Angelini non teme il ritmo serrato con una gara ogni 3 giorni: "La maggior parte dei ragazzi sono giovani e in grado di tenere questo ritmo. Ci alleniamo un po' di meno durante la settimana, si può dire che ci alleniamo giocando".

Nella conferenza pre partita a Villa Silvia il mister annuncia qualche cambiamento: "Ci saranno 2-3 cambi rispetto alla partita di sabato, giocherà sicuramente Marfella, è una gara dove ci può servire un terzino che spinge un po' di più". La rosa è molto ampia e il pensiero dell'allenatore bianconero va a chi gioca di meno: "In genere non spiego a quelli che non giocano le motivazioni, si rischiano di fare solo danni. Per far sentire un giocatore importante devi farlo giocare. Il gruppo non è mai mancato, spesso hanno segnato giocatori che la partita prima erano in tribuna, per me i giocatori sono tutti importanti".

"Mancano ancora 15 partite - ha proseguito Angelini - e non sono poche, meglio pensare una gara alla volta, può ancora succedere di tutto. Se temo cali di tensione? No fino a questo momento non è mai mancata la mentalità e lo spirito di gruppo. La pressione viene dall'esterno perchè dobbiamo vincere sempre ma fino ad ora l'abbiamo gestita bene".

Sul prossimo avversario il mister invita a non abbassare la guardia: "Hanno cambiato allenatore, hanno cambiato diversi giocatori, non sono assolutamente da sottovalutare nonostante la classifica li penalizzi. Hanno anche dei giocatori di categoria superiore e nell'ultimo periodo hanno vinto poco ma hanno anche perso poco".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Terremoto avvertito nel cuore della notte: epicentro nella pianura forlivese

Torna su
CesenaToday è in caricamento