menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La sfida di Luca Pirini contro il diabete: diventare un Ironman

È ingegnere e lavora nello studio di cui è socio. Nella vita, oltre che allo sport si dedica alla politica, è infatti consigliere comunale

Luca Pirini lancia a sfida al diabete: concludere l’Ironman di Lanzarote 2018. 41 anni, Pirini abita e lavora a Savignano sul Rubicone. E? ingegnere e lavoro nello studio di cui e? socio. Nella vita, oltre che allo sport si dedica alla politica, e? infatti consigliere comunale. 20 anni fa ha scoperto di essere diabetico (Tipo 1), ma questo non gli ha impedito di continuare ad amare e praticare sport. Dopo anni vissuti tra sport e diabete, ha deciso di mettersi in gioco ed allenarsi per concludere una impresa incredibile: tagliare il traguardo dell'Ironman di Lanzarote nel 2018.

"Sono sportivo da una vita e diabetico da 20 anni, dal 1997 - afferma Pirini -. Fin da piccolo ho sempre amato lo sport e praticato il calcio, ancora oggi mi diverto ad allenarmi e giocare nel campionato Csi. Tanti diabetici sono diventati sportivi per vivere meglio la patologia diabetica, io sono uno sportivo che si e? trovato a dover gestire la sua attivita? sportiva considerando il diabete (nel mio caso con andamenti glicemici che lo rendono abbastanza complicato), ma questo non ha mai piegato la mia passione per lo sport, anzi ha rafforzato la mia voglia di mettermi in discussione".

"Per questo concludere l’Ironman di Lanzarote 2018 e? il mio obiettivo - prosegue -. Una “nuova avventura” per imparare a gestirmi nella lunga preparazione alla gara e nello sforzo estremo. Quel giorno vorro? essere pronto e ben allenato. Gareggero? senza preoccupazioni rispetto a tempi da rispettare, gareggero? per il gusto di farlo, dovro? ascoltare il mio corpo, la fatica, il diabete, la mia mente, gareggero? senza il computer, fedele compagno di allenamento".

Nel suo iter di preparazione a questa grande sfida, Pirini viene supportato da un team di professionisti. Il suo preparatore atletico è Massimiliano Max Evangelisti, la sua dietista è Marta Sandri ed il suo preparatore di nuoto è Fabio Bernardi, ex nazionale assoluto di nuoto e da decenni tecnico Federale con varie esperienze nel settore. L'hashtag ufficiale per seguire e supportare l’avventura di Luca è #diabetesportchallenge.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento