San Mauro Pascoli, un fine settimana intenso per i ragazzi del Budokan

Alla gara del circuito Libertas, valida come qualificazione ai Campionati Italiani che si terranno a Rimini a novembre, gli atleti di San Mauro hanno tutti conquistato il podio nelle prove di kata e kumite individuale

E’ stato un fine settimana intenso per i ragazzi del Budokan impegnati sabato con il Trofeo Regionale “Kenshin Bobo” a Formigine (Modena) e domenica a Cividale del Friuli (Udine) con il Campionato Nazionale Centro-Nord della Libertas. Il primo importante risultato arriva sabato sera a Formigine, al termine della gara dedicata ai più piccoli dai 6 ai 14 anni, con 11 piazzamenti sul podio nella prova individuale, 3 nella prova in coppia e 2 nella prova a squadre fra circa 400 atleti provenienti da tutta l’Emilia Romagna. Grazie al numero di vittorie dei propri atleti il Budokan San Mauro si è classificato al quarto posto su 24 società presenti dietro alle palestre di Reggio Emilia e Modena.

Altra grande soddisfazione nella lontana trasferta di domenica a Cividale del Friuli con gli atleti di punta della squadra agonisti Budokan. Alla gara del circuito Libertas, valida come qualificazione ai Campionati Italiani che si terranno a Rimini a novembre, gli atleti di San Mauro hanno tutti conquistato il podio nelle prove di kata e kumite individuale: Benedetta Faenza è la prima a concludere la finale di combattimento (kumite) portando a segno due punti nel giro di pochi secondi e ottenendo i punteggi più alti nella prova di kata. Nelle altre prove di combattimento Aurora Bisacchi e Vera Guida si sfidano in finale per il primo e secondo posto mentre Alex Bersani viene fermato sempre in finale al 2° posto da un ottimo avversario. Infine le prove di kata con un Bersani ancora secondo classificato e il grande ritorno di Mike Lo Russo che dopo anni di fermo dall’attività agonistica esegue un kata impeccabile e conquista un meritato primo posto.

“Quello dei più piccoli è un gruppo che ci regala sempre mille soddisfazioni per la voglia di mettersi alla prova, aiutarsi in gara l’uno con l’altro ed uscire sempre soddisfatti indipendentemente dal risultato. Insomma un gruppo di piccoli agonisti dal quale ogni adulto dovrebbe prendere esempio. I più grandi nella gara di domenica confermano le grandi qualità tecniche e l’ottima preparazione raggiunta con il corso agonisti e le esperienze nella squadra regionale della Fikta, un vero orgoglio per il Budokan e per San Mauro Pascoli che ha visto i propri atleti su un podio a Udine.”

sabato formigine1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Il Covid continua ad uccidere nel Cesenate: 5 morti e 132 nuovi contagi

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

Torna su
CesenaToday è in caricamento