menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tiro a segno, un 17enne di San Mauro medaglia d'oro ai campionati italiani

Il sammaurese Davide Savoia,17 anni a ottobre, studente iscritto al quarto anno dell'Iti Marie Curie di Savignano, si è qualificato primo di squadra ai campionati italiani di tiro a segno

Il sammaurese Davide Savoia,17 anni a ottobre, studente iscritto al quarto anno dell'Iti Marie Curie di Savignano, tesserato nel TSN Bologna categoria Juniores specialità olimpica pistola ad aria compressa P10 e specialità pistola libera 50 metri, si è qualificato primo di squadra ai campionati italiani di tiro a segno. Ha gareggiato insieme ai compagni Federico Nilo Maldini e Jodi Nerini, nella specialità aria compressa P10 e nella specialità PL 50 metri che si sono svolti a Bologna presso il poligono  di tiro del TSN Bologna.

Due medaglie d'oro di grande valore se si pensa che Savoia è soltanto al suo secondo anno nella categoria Juniores. I suoi sponsor, che si complimentano con il giovane sammaurese protagonista in questi tre anni di considerevoli affermazioni nel tiro a segno, sono l'imprenditore Rudi Bragagni di Iron's Technology e il presidente del Consorzio Revisioni Cesenate Giorgio Nuraghi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento