Pallavolo per disabili: sbarca a Cesena con un corso sperimentale il "Sitting Volley"

Il sodalizio del presidente Maurizio Morganti ha infatti raccolto l'invito e lo stimolo della Federvolley per proporre la nuova disciplina del 'Sitting Volley'

Non solo attività di base. E non solo prime squadre. Il consorzio Romagna in Volley tramite l’Associazione aderente Volley Club Cesena, ha anche un occhio di riguardo al sociale e alla solidarietà. Il sodalizio del presidente Maurizio Morganti ha infatti raccolto l’invito e lo stimolo della Federvolley per proporre la nuova disciplina del ‘Sitting Volley’. Il Sitting Volley è uno sport nato in Olanda nel 1956 poi divenuto disciplina paralimpica nel 1980.

In Italia è diventato disciplina sportiva dopo l’accordo tra Fipav e Cip nel 2013. Si tratta di una versione della pallavolo giocata da seduti con una rete più bassa, e prevede che le natiche siano a contatto con il terreno. Può essere praticata a tutti i livelli tecnici, facendo esprimere l’atleta come nella pallavolo. È uno sport che non necessita di alcun tipo di attrezzatura sanitaria, ed è open poiché, abbattendo ogni barriera, può essere praticato sia da atleti normodotati, sia da atleti disabili (amputati, paraplegici, cerebrolesi). Il campo ha la dimensione di 10x6, è diviso in due metà; la linea d’attacco dista a 2 metri dalla rete, che è alta 1,05 metri per le donne e 1,15 per gli uomini. Nel momento del contatto con la palla, è obbligatorio avere i glutei a contatto con il pavimento ed è consentito murare la battuta avversaria.

Il referente operativo del progetto è Monica Tartaglione, allenatrice abilitata, con la supervisione di Elisabetta Piraccini, dirigente del Volley Club Cesena. "La promozione di questo sport - ha spiegato Morganti - deve passare attraverso il territorio, portando le persone alla presa visione di questa nuova opportunità di pratica sportiva, collaborando con le associazioni per disabili, così come le associazioni mutilati civili e sul lavoro, i centri protesi, i centri riabilitativi e le altre associazioni che operano con la disabilità. Potremo altresì inserirci nelle manifestazioni dello sport e sociali, ma anche su iniziativa della stessa società, organizzando gare o dimostrazioni nelle rispettive palestre anche con altre realtà che già stanno operando o si approcciano al Sitting Volley".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il nostro obiettivo - ha aggiunto Tartaglione - è la condivisione sportiva a tutti i livelli donando l’opportunità di sentirsi protagonisti e campioni, distruggendo barriere che spesso sono solo mentali. Inoltre vorremmo proporre un’attività sportiva configurata anche come specifico intervento educativo, teso a far cogliere i significati di socializzazione e di integrazione, oltre che sportivi, nella pratica del sitting volley e della pallavolo in generale». A Cesena sarà attivato un corso sperimentale dal 29 gennaio, nella palestra di Villa Chiaviche, dalle 19,15 alle 20,30. Per ora solo dai 14 anni in su anche se in futuro sarà dedicato un corso ai bambini/ragazzi disabili, perché uno dei cardini del Volley Club Cesena e Romagna in Volley è l’ attività giovanile. Per informazioni comunicazione@volleyclubcesena.it oppure 0547 612180.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

  • Il furgone come "ariete", spariscono borse e scarpe di lusso: colpo da 100mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento