Rugby, per il Romagna RFC si apre ora il girone Promozione

Conclusa la fase territoriale al comando della propria poule, il Romagna RFC deve ora affrontare il Girone Promozione, che mette in palio l'accesso ai play off per la qualificazione in Serie A. Oltre a Pesaro Rugby e Noceto Rugby, già incontrate nella prima fase della stagione

Conclusa la fase territoriale al comando della propria poule, il Romagna RFC deve ora affrontare il Girone Promozione, che mette in palio l’accesso ai play off per la qualificazione in Serie A. Oltre a Pesaro Rugby e Noceto Rugby, già incontrate nella prima fase della stagione, Rugby Livorno 1931, Civitavecchia Rugby Centumcellae e Union Rugby Tirreno sono le altre avversarie con cui i romagnoli si giocheranno l’accesso ai play off, riservato alle prime due classificate.
 

Il percorso dei galletti inizia con la trasferta sul campo del Livorno, sfida del tutto inedita che mette a confronto le squadre che hanno chiuso al primo posto delle rispettive poule – 37 i punti del Romagna, 35 quelli dei livornesi – entrambe con un buon bottino di 8 vittorie e 2 sole sconfitte. Il Romagna è dunque atteso da un confronto piuttosto delicato con una delle principali candidate nella corsa ai play off, che può contare su diversi elementi di spicco e con un buon potenziale aggressivo. Quella di Livorno si preannuncia come una trasferta impegnativa per i galletti, che per iniziare con il piede giusto questa seconda fase della stagione dovranno cercare di riprendere da dove avevano lasciato, ovvero dalla bella prestazione messa in atto nell’ultima prova di campionato con il Modena. In queste settimane lontano dal campo di gioco, la squadra ha svolto un intenso programma di preparazione, alternando agli allenamenti test fisici e lavoro in palestra, con l’obiettivo di arrivare nella migliore condizione a questa delicata fase della stagione. Dopo il Livorno per la formazione romagnola sono infatti in arrivo altre due prove insidiose con Pesaro (domenica prossima allo Stadio del Rugby) e Noceto, prima dell’interruzione del campionato per il Sei Nazioni.
 

Sono 24 i convocati del Romagna per la trasferta a Livorno: Asioli, Buzzone, Caminati, Capone, Colavecchia, Cossu, Donati, Donattini, Fiori, Lepenne, Magnani P, Magnani S, Marchini, Medri M, Medri S, Molino, Paganelli, Pirini, Righi, Sangiorgi, Shehu, Silvani, Soldati, Zini.

Sarà possibile seguire la partita Livorno – Romagna, in programma domani alle 14.30 al Campo Carlo Montano, anche attraverso la radiocronaca che verrà trasmessa dall’emittente web livornese www.radionuovanetwork.com, con le voci di Fabio Giorgi e Francesco Bartalini. Il programma di questa prima giornata della fase promozione si completa con i match tra Pesaro Rugby e Civitavecchia Rugby Centumcellae e tra Noceto Rugby e Union Rugby Tirreno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

Torna su
CesenaToday è in caricamento