Rimini-Cesena, Modesto vede il bicchiere mezzo pieno: "I fischi dei tifosi? Ingiusti"

Il Cesena nel secondo tempo non è riuscito a sfondare, nonostante la superiorità numerica: "Quando sei 11 contro 10 non è facile trovare la giocata giusta"

Modesto a fine gara

"Non era una partita facile, abbiamo fatto una buona prestazione, giocando a viso aperto, contro una squadra che si difendeva dietro la linea della palla anche quando era in 11". Mister Modesto vede il bicchiere mezzo pieno dopo l'1-1 in casa del Rimini. Un derby giocato su un campo in pessime condizioni: "Non deve essere un alibi, ma sicuramente ha sfavorito più noi, il campo sembrava di terra battuta". 

La cronaca del derby

Il Cesena nel secondo tempo non è riuscito a sfondare, nonostante la superiorità numerica. Secondo l'allenatore bianconero "Quando sei 11 contro 10 non è facile trovare la giocata giusta. Nel secondo tempo abbiamo avuto alcune chance ma dobbiamo essere più concreti. Nel primo tempo non abbiamo concesso quasi niente al Rimini, poi purtroppo il solito episodio che non ci voleva". Modesto si riferisce all'errore difensivo che ha aperto la strada ad Arlotti. "Ci servono i tre punti per avere maggiore autostima, pensiamo già al Sudtirol".

beppe de feudis ok-2

Alla fine del derby la squadra è andata sotto la Curva Ovest, settore occupato dai soliti straordinari tifosi del Cavalluccio (in 1300 al Romeo Neri). Si sono sentiti molto chiari dei fischi contro giocatori e tecnico. Per il mister: "I fischi sono ingiusti, la squadra ha dato tutto, forse nel secondo tempo è subentrato un po' di timore di perderla addirittura la partita". Gli fa eco anche il capitano Beppe De Feudis: "I fischi? Sinceramente non me li aspettavo, la squadra ha fatto una buona gara, soprattutto nel primo tempo contro un Rimini che oggi si è difeso bene".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La notte trasgressiva a tre col transessuale finisce a sassate: nei guai coppia di fidanzati

  • Vinse 500mila euro al gratta e vinci, ora apre un'osteria "come quelle di una volta"

  • Operazione incredibile al "Bufalini": musicista operato al cervello mentre suona il pianoforte

  • Savio in piena, frane in collina ed allagamenti in riviera: il maltempo fa paura

  • La colpisce con lo specchietto mentre cammina sul ciglio della via Emilia: anziana ferita

  • Scirocco e alta marea a Cesenatico, gli stabilimenti spariscono. "Acqua in strada a Valverde"

Torna su
CesenaToday è in caricamento