menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

B1 femminile gir.C, scontro diretto: il Volley Club Cesena ospita San Giustino

"Siamo pronte per affrontare la nuova sfida contro San Giustino. Sarà una partita molto importante per il nostro obiettivo di salvezza", afferma Martina Brina

Il Volley Club comincia a fare sul serio. Nel campionato di serie B1 femminile si gioca la quinta giornata di andata, e il sestetto di coach Andrea Simoncelli ospita infatti domenica pomeriggio — al Carisport, fischio d’inizio alle 17.30; arbitri Fogante di Macerata e Albergamo di Pesaro; ingresso libero — le altotiberine del San Giustino, in uno scontro diretto che mette in palio punti preziosissimi per la salvezza. Entrambe le rivali sono appaiate in classifica con 2 punti al quart’ultimo posto.

Le umbre sono state sconfitte con un secco 0-3 in casa dalle modenesi del Montale, mentre le romagnole hanno lasciato i 3 punti alla capolista San Lazzaro di Savena. «La gara di San Lazzaro — ha commentato la ventenne schiacciatrice modenese Martina Brina, al secondo anno in maglia cesenate — è stata una partita di alti e bassi. Siamo partite molto contratte e abbiamo sofferto il gioco molto organizzato delle avversarie nella prima frazione. Nel secondo set siamo riuscite a prendere bene le misure sui loro attacchi, cosa che, assieme ad un alto livello del nostro servizio, ci ha permesso di dominare e vincere poi il terzo parziale. Peccato poi per il quarto set nel quale siamo partite bene, giocando punto a punto fino alla metà, ma poi ci siamo un po’ spente, lasciando che le avversarie tornassero padrone del gioco».

Martina Brina ha quindi introdotto la sfida di domenica contro San Giustino: "Consce della difficoltà della partita passata, e anche un po' amareggiate per non essere riuscite ad esprimere al meglio il nostro gioco, siamo pronte per affrontare la nuova sfida contro San Giustino. Sarà una partita molto importante per il nostro obiettivo di salvezza. Si tratta di un avversario da non sottovalutare, contro il quale dovremo essere costanti ed efficaci, sfruttando al meglio il fattore campo e il nostro gioco di squadra".

La classifica (la prima è promossa in A2; seconda, terza e quarta ai playoff; le ultime tre retrocedono in B2): Teodora Ravenna, San Lazzaro di Savena 12; Montale 11; Perugia, Olimpia Ravenna, Orvieto 9; Firenze 5; Castelfranco Sotto, Bastia Umbra 4; Moie di Maiolati 3; Cesena, San Giustino 2; Montespertoli, Reggio Emilia 1.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento