Camplone contro la crisi: "Andremo a Vercelli per giocarcela a viso aperto"

Dopo i brutti ko contro Cittadella e Ascoli, l'allenatore ha cercato di trasmettere tranquillità alla squadra e all’ambiente in modo da concentrarsi sulla partita

"Questa trasferta andrà affrontata con serenità, in questo momento essere particolarmente nervosi o isterici non semplifica di certo le cose". Così mister Andrea Camplone alla vigilia della sfida contro la Pro-Vercelli. Dopo i brutti ko contro Cittadella e Ascoli, l'allenatore ha cercato di trasmettere tranquillità alla squadra e all’ambiente in modo da concentrarsi sulla partita. "Per noi dovrà essere un banco di prova importante - attacca Camplone -. Andremo a Vercelli per giocarcela a viso aperto, abbiamo bisogno di punti, di una vittoria che ci dà morale e ci fa crescere a livello mentale.”

L'allenatore sta lavorando anche a qualche alternativa tattica: "Stiamo cercando nuove soluzioni da apportare in questo momento di difficoltà. Valuteremo se iniziare la partita con il classico modulo di gioco o meno, sarà determinante comunque l’equilibrio tra i reparti. In situazioni come queste ogni giocatore vorrebbe salvare la “barca” con una giocata ma si tratta di un errore, bisogna avere lucidità e cercare di mettere in condizione il compagno di far goal, chiunque esso sia".

Diversi gli aspetti sui quali lavorare: "A mio avviso in fase di possesso e nella gestione palla stiamo faticando troppo, serve maggior intraprendenza e personalità - commenta Camplone -. Di testa dobbiamo sentirci liberi e mettere in pratica ciò che proviamo in allenamento e con la stessa determinazione, solo una vittoria può liberarci da questa sorta di blocco mentale". La situazione vede il Cesena con 4 punti: "Sapevo che ci sarebbe stato da soffrire, ma speravo comunque in un inizio migliore. Ora non serve pensare al passato, bensì bisogna trovare il modo, insieme ai ragazzi, di far uscire la squadra da questa situazione".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Impressionante salto di carreggiata per un Tir in autostrada: brividi, feriti e code in A14

  • Porta un "Oktoberfest" a Cesena, dopo tanta 'cultura' in giro per l'Europa apre la birreria

  • Cesenatico, caccia all'affare: il Comune mette all'asta quattro case

  • Superenalotto, la fortuna continua a baciare Savignano. Sfiorato il colpo milionario

  • Si cerca un nuovo proprietario per l'hotel, la base d'asta è 1,8 milioni di euro

  • Ospedale Bufalini, nuovo riconoscimento internazionale per la Neurochirurgia

Torna su
CesenaToday è in caricamento