menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parte il contest che abbraccia 80 anni di storia, i tifosi votano il Cesena "all time"

Si parte con gli estremi difensori: Rossi, Antonioli, Boranga e Mantovani sono i portieri mandati in nomination

Provate a immaginare di poter comporre un ideale Cesena “all time”, una squadra bianconera che abbraccia gli ottant’anni di storia. A difesa dei pali chi vorreste mettere? Uno dei protagonisti della salvezza in Serie A nella stagione 2010/11 o piuttosto l’enfant du pays tra gli eroi dello spareggio a San Benedetto del Tronto? Oppure il recordman d’imbattibilità in serie B o ancora l’estremo difensore della squadra che approda e gioca in Coppa Uefa? E’ solo il primo di dodici ardue sentenze (undici calciatori più l’allenatore) a cui saranno chiamati i tifosi del Cesena abitanti della rete per eleggere il Cesena di tutti i tempi. E’ una sorta di giudizio universale quello che parte domani sui canali social Facebook e Instagram (@calciocesenafc) del club bianconero e che terrà compagnia fino a quasi gli ultimi giorni del 2020. 

Si parte con i portieri e già la scelta non si presenta tra le più semplici: chi è stato il miglior guardiano nella storia del Cesena tra Francesco Antonioli, Sebastiano Rossi, Lamberto Boranga e Claudio Mantovani? Premessa doverosa per sgombrare le proteste (comprensibili) che già sentiamo: i quattro di cui sopra in nomination ci arrivano non già per il capriccio di qualcuno ma in virtù delle preferenze “inappellabili” espresse dai venti giornalisti che compongono una giuria piuttosto eterogenea: da alcune penne storiche come Dionigio Dionigi ed Ettore Pasini, che il Cavalluccio lo vedono fin quasi dalla sua nascita, per arrivare alle generazioni più giovani. Non è stata una scelta semplice nemmeno per loro visto che dalla nomination sono rimasti fuori gente del calibro di Fontana, Turci e Recchi, per non parlare di uno come Agliardi che divide con De Feudis il record di aver vestito il bianconero dalla Serie A alla Serie D.

Per ogni ruolo sui social ci saranno due fasi: la prima, una sorta di “semifinale”, si svolgerà sul canale Facebook e manderà al ballottaggio i due più votati. Questi saranno i protagonisti della finale che andrà in onda sulla pagina Instagram e lì saranno gli oltre tredicimila fan a decretare il vincitore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento