Pallavolo B1 femminile, il Volley Club Cesena al debutto stagionale

Domenica pomeriggio alle 17.30, al Carisport (ingresso libero), il sestetto di Andrea Simoncelli ospiterà le perugine del Trevi per l’atteso debutto stagionale.

Fra i volti nuovi del sestetto cesenate c’è quello di Alma Frangipane (nella foto), friulana di Pordenone, schiacciatrice classe ’96, ex nazionale juniores: «Mi sono avvicinata alla pallavolo a 8 anni, cominciando nella squadra del paese dove abitavo; poi in under 14 è arrivata la chiamata di Chions, una società molto importante per la mia crescita, dove ha passato ben 4 anni. È stata una esperienza formativa molto importante, perché gli allenatori, oltre ad insegnarmi la tecnica, mi hanno aiutato nella crescita personale, facendomi prendere coscienza di cosa voglia dire la parola atleta. L’ultimo anno di Chions sono stata promossa in prima squadra, in serie B2. Arriviamo a disputare i play off e, dalla altra parte della rete, troviamo il Volley Club Cesena. Per la prima volta conosco quella che sarebbe diventata la mia squadra. A 17 anni mi trasferisco a Bergamo alla Foppapdretti, dove salgo un altro gradino nella scala dell’apprendimento tecnico. L’anno successivo vado a Forlì, convinta dalla presenza di un tecnico come Andy Delgado. A Forlì resto tre anni e mi innamoro della Romagna. Dopo un anno difficile a Bergamo, ritrovo la fiducia in me stessa e delle grandi persone». Il resto è storia recente e si chiama... Cesena: «Sono arrivata con tanta di voglia di giocare, ma anche con tantissima passione ed entusiasmo. Per me è una sfida. Il mio obiettivo è quello di dimostrare di saper tenere la categoria e di ripagare la fiducia del Volley Club che ha deciso di puntare su di me».
 
In attesa di capire la reale collocazione del sestetto di coach Andrea Simoncelli nel ranking del girone C di serie B1, Alma Frangipane ha le idee chiarissime: «È una categoria in cui non vedo l’ora di misurarmi. Credo molto nella squadra che è stata costruita e nel progetto, e credo che la determinazione del gruppo farà vedere belle cose. Ho scelto di venire a giocare nel Volley Club, anche per la sua genuinità e la sua coerenza. Le persone e i dirigenti che ne fanno parte mi hanno dato un feedback positivo fin da subito. Inoltre abbiamo anche una grande responsabilità nei confronti delle giovani leve di questa società. Dovremo trasmettere loro l’emozione che regala la palla, il campo e tutto il contesto».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento