Nove Colli, il 18 maggio si avvicina: l'organizzazione rilancia il suo impegno per la sicurezza

Il Comitato organizzatore ha concluso un accordo di consulenza con l’azienda Pianeta Sicurezza Srl per garantire l’ incolumità dei partecipanti, degli spettatori e dei volontari. Mercoledì si terrà un corso ad hoc per tutti i volontari.

Per gli organizzatori della granfondo Nove Colli l’impegno per la sicurezza è da sempre al primo posto. Dopo la pluriennale collaborazione con il G.S. Progetti Scorta, per garantire la sicurezza di tutti i partecipanti alla gara, per il 2014 il Comitato organizzatore ha deciso di puntare forte anche sulla sicurezza dei quasi 1.000 volontari che fanno sì che ogni anno la manifestazione funzioni al meglio e, ovviamente, si è pensato di garantire anche la sicurezza dei tanti spettatori che affollano la partenza, il percorso e l’arrivo della granfondo più vecchia d’Europa.

Per questo motivo il G.C. Fausto Coppi si è affidato alla consulenza di Pianeta Sicurezza Srl, azienda cesenate specializzata nel campo della sicurezza nei luoghi di lavoro secondo i dettami del D.lgs. 81/2008 e specializzata nell’organizzare corsi di formazione finalizzati a prevenire gli infortuni sul lavoro. In concreto Pianeta Sicurezza Srl coordinerà tutto ciò che ruota attorno all’organizzazione della Nove Colli: dall’installazione degli stand, al montaggio dei palchi e di tutte le installazioni nelle quali saranno coinvolti il pubblico e i volontari. L’azienda controllerà e richiederà le certificazioni di qualsiasi impianto installato dalle ditte esterne per garantire che tutto avvenga in massima sicurezza e secondo la normativa vigente e, infine, nei giorni che precederanno l’evento terranno delle lezioni sul tema della sicurezza nei posti di lavoro rivolte ai volontari e mirate ad evitare qualsiasi tipo di inconveniente che può accadere durate la gara.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Presidente del G.C. Fausto Coppi Alessandro Spada esprime l’impegno del sodalizio cesenaticense, sempre più attento all’organizzazione di un evento di qualità: “L’attenzione del G.C. Fausto Coppi in tema di sicurezza è sempre stato al primo posto, grazie alla consulenza di Pianeta Sicurezza Srl abbiamo voluto garantire la sicurezza dei partecipanti, del pubblico che seguirà la manifestazione e dei nostri fantastici volontari, circa un migliaio, tra donne e uomini, senza i quali non sarebbe possibile organizzare la Nove Colli.”. La prima serata sul tema sicurezza è in programma mercoledì alle ore 20:30 al Museo della Marineria. A relazionare vi saranno: Alessio Pezzi (Pianeta Sicurezza Srl), il Dottor Enrico Farabegoli (Responsabile Sanitario Nove Colli) e Silvano Antonelli (Presidente G.S. Progetti Scorta). L’iniziativa vedrà coinvolti i volontari della granfondo Nove Colli e sarà aperta alla cittadinanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento